MiXED lgbti accoglie l’appello di don Angelo Cassano: una raccolta di beni alimentari e di prima necessità

Solo poche settimane fa, don Angelo Cassano, sacerdote della parrocchia di San Sabino nel quartiere Madonnella, aveva diramato a mezzo stampa un appello per aiutare oltre 50 famiglie di Bari in difficoltà economica. «Siamo felici di accogliere questa richiesta - rispondono gli attivisti - E invitiamo chiunque lo desideri ad unirsi, a venire a conoscerci e a rendere più ricco uno spazio al sicuro dai pregiudizi, come quello che ogni giorno ci sforziamo di costruire e di estendere oltre i muri della nostra sede, nei luoghi della quotidianità di tutte e tutti».

Contestualmente avrà luogo la presentazione delle attività associative in programma per l’anno 2019/2020. MiXED lgbti (Movimento Indipendente per Eguali Diritti) si occupa di contrasto alle discriminazioni nei confronti di gay, lesbiche, bisessuali, transessuali e intersessuali ma - come suggerisce l’acronimo - fa dell’intersezionalità delle lotte il suo principio di azione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • “Colibrì - la rete delle biblioteche di Bari”, lo spazio dedicato agli adolescenti della città nella Biblioteca dei Ragazzi[e]

    • Gratis
    • dal 16 ottobre al 28 novembre 2020
    • “Colibrì - la rete delle biblioteche di Bari”

I più visti

  • ''Lezioni di Storia, Le opere dell’uomo'', al Petruzzelli di Bari tornano gli appuntamenti con la cultura e i viaggi a ritroso nella storia

    • dal 18 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Teatro Petruzzelli
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Brunori Sas in concerto al Palaflorio di Bari

    • 5 dicembre 2020
    • Palaflorio
  • VIII edizione ''Alla scoperta di Noja''

    • Gratis
    • dal 5 ottobre al 29 novembre 2020
    • Lama Giotta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento