Monumenti aperti a Modugno, tra gusto ed autenticità

Modugno riscopre i suoi gioielli. Sabato 24 e domenica 25 con Monumenti Aperti, sarà possibile visitare GRATUITAMENTE i luoghi più belli della nostra città per viverne i colori, i suoni e le emozioni.
Ed i sapori? ''Abbina alla tua visita un pranzo o una cena di gusto da Panacea. estensione di sapore, con uno sconto ed un omaggio a TE riservato, scegliendo dal nostro menù alla carta visionabile qui: https://www.facebook.com/panaceamodugno/menu/
Info allo 0808806355

#panacea #estensionedisapore #modugno

I monumenti saranno visitabili gratuitamente secondo il seguente calendario:
- Casale di Balsignano: sabato 23 (9:00–13:30), domenica 24 (9:00–13:30);
- Chiesa di San Giuseppe alle Monacelle;
- Chiesa e Monastero di Santa Maria della Croce;
- Chiesa del Purgatorio.
Questi ultimi saranno visitabili sabato 23 (9:00–13:30/15:30–18:00) e domenica 24 (9:00–13:30/15:30–18:00).

Contatti per visite: monumentiaperti@comune.modugno.ba.it info@modugnocultura.it. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Visita guidata a Molfetta: la città fatta di miele

    • solo oggi
    • 6 marzo 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Bari floreale: passeggiata tra le architetture fiorite, ghirlande e maschere

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
    • Bari novecentesca

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Visita guidata a Molfetta: la città fatta di miele

    • solo oggi
    • 6 marzo 2021
    • Centro storico
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento