"Colore", la mostra dell'artista monopolitano Antonio Palmisani nel Palazzo San Giuseppe a Polignano a Mare

  • Dove
    Palazzo San Giuseppe
    Indirizzo non disponibile
    Polignano a Mare
  • Quando
    Dal 21/07/2018 al 24/07/2018
    dalle ore 17 alle 24
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Da sabato 21 luglio ore 21 ( giorno dell'inaugurazione ) sino al 24 si terrà nel porticato del Palazzo San Giuseppe (porticato della biblioteca Comunale di Polignano a Mare), nei pressi dell'entrata del paese vecchio, una mostra estemporanea personale dell'artista monopolitano Antonio Palmisani, che miscelando materiali di riutilizzo e vari colori, dei grandi quadri, prendendo spunto da fatti di cronaca.  Un suo ormai famoso quadro è quello ispirato alla tragedia Andria - Corato di genere astratto che ha colpito i numerosi visitatori che in questo anno hanno pouto ammirarlo. L'artista monopolitano da ormai 4 anni riscuote successo in giro per l'italia e negli ultimi due anni anche nella sua amata Puglia.

Appuntamento nel centro storico di Polignano a Mare

La mostra sarà aperta dal 22 al 24 luglio dalle ore 17 alle 24

ingresso è libero

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Leonardo Basile a Bari con la mostra "Velature d’autunno (l'altro)"

    • Gratis
    • dal 10 al 30 novembre 2020
    • Vetrina Centro d'arte

I più visti

  • ''Lezioni di Storia, Le opere dell’uomo'', al Petruzzelli di Bari tornano gli appuntamenti con la cultura e i viaggi a ritroso nella storia

    • dal 18 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Teatro Petruzzelli
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Brunori Sas in concerto al Palaflorio di Bari

    • 5 dicembre 2020
    • Palaflorio
  • VIII edizione ''Alla scoperta di Noja''

    • Gratis
    • dal 5 ottobre al 29 novembre 2020
    • Lama Giotta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento