La mostra d'arte 'Notti Sacre' a Casamassima

Casamassima ‘galleria d’arte’. Prosegue il connubio della cittadina con l’arte e la cultura, che ha già portato in città mostre, eventi, esposizioni. Adesso a far tappa all’auditorium dell’Addolorata, in chiasso Carità, e al piano terra di palazzo Monacelle, nella centralissima via Roma, sarà l’appuntamento di chiusura di ‘Notti sacre d’arte’, la rassegna che vede impegnati pittori, scultori, musicisti, video maker, scrittori, pensatori che attraverso le loro opere raccontano il ‘Mediterraneo frontiera di pace’. Questo è il tema della mostra, che ha visto impegnati nella sua realizzazione, oltre al Comune di Casamassima, anche quello di Bari, Cerignola, l’associazione Federico II eventi, Vallisa onlus, Acquedotto Pugliese, Arcidiocesi di Bari – Biotonto, Diocesi di Cerignola – Ascoli Satriano.

Sabato 5 ottobre alle 19, pertanto, ci sarà l’inaugurazione della mostra in programma a Casamassima, che sarà visitabile fino al 19 ottobre prossimo, dalle 17.30 alle 20. Il programma di ‘Notti sacre’ all’auditorium e palazzo Monacelle sarà arricchito, il 12 ottobre prossimo, anche dalla presentazione di ‘Amira. Storia di una mezzosangue’, il romanzo della giornalista Nicole Cascione. Il 19 ottobre invece, a conclusione della rassegna, avranno luogo la premiazione del concorso e il concerto per chitarra solista, eseguito da Miriam Lorusso, ‘No more blues’.

Ad esporre le loro opere saranno gli artisti, italiani ma anche provenienti da Ucraina e Messico, Sergio Abbrescia, Santina Bartolomei, Roberto Capriuolo, Marco Ciccarese, Maria De Pasquale, Piero Fabris, Lezith Garcia, Ludmilla Karpenko, Gabriele Liso, Biagio Monno, Angela Piazza, Daniela Saliani, Azio Speziga, Giuseppe Toscano, Milena Achille, Damiano Bitritto, Francesco Cardone, Anna Cristino, Anna Delle Noci, Angela Favia, Nancy Gesario, Mina Larocca, Pierluigi Lo Monte, Giancarlo Montefusco, Giusy Rizzi, Miranda Santoro, Giovanni Teresi, Anna Troyli, Lucrezia Arricchiello, Francesca Brivio, Cesare Cassone, Teresa Damato, Concetta Di Stefano, Canio Franciulli, Giuseppe Iovino, Milena Liberti, Giuseppe Miglionico, Maiky Padalino, Marialuisa Sabato, Valentina Scrocco, Luciana Tomasicchio, Dino Ventura, Vittorio Vertone, Tommaso Maurizio Vitale e Valeria Zito.   

All’inaugurazione della mostra interverranno il sindaco Giuseppe Nitti, l’assessore alla cultura, Azzurra Acciani, il direttore artistico della Biennale internazionale di arte contemporanea di Bari e Città metropolitana, Miguel Gomez, presidente dell’associazione Federico II eventi.   

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • World Press Photo 2020, nel Teatro Margherita di Bari la 63esima edizione del concorso di fotogiornalismo più prestigioso al mondo

    • dal 1 ottobre al 1 novembre 2020
    • Teatro Margherita
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020

I più visti

  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • World Press Photo 2020, nel Teatro Margherita di Bari la 63esima edizione del concorso di fotogiornalismo più prestigioso al mondo

    • dal 1 ottobre al 1 novembre 2020
    • Teatro Margherita
  • Tommaso Paradiso in concerto a Bari con il suo 'Sulle nuvole tour' - Data spostata

    • 30 ottobre 2020
    • Palaflorio
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento