“La fabbrica di cartapesta”, a Putignano la mostra fotografica di Dino Frittoli

Il Carnevale di Putignano è anche fotografia. Attraverso l'occhio e gli scatti di Dino Frittoli si apriranno le porte del dietro le quinte, di quella vita parallela che si anima negli hangar dove i maestri cartapestai danno anima ai giganti in cartapesta. Anteprima Mostra2_T7E7757-2
Giovedì 21 gennaio, alle ore 12, è prevista l’inaugurazione della mostra a cielo aperto La fabbrica di cartapesta, visitabile lungo Corso Umberto I che durerà fino al 9 febbraio. Il percorso espositivo, prodotto dalla Fondazione Carnevale di Putignano e curato da Laura Labate per Never Before Italia, con gli scatti di Dino Frittoli, fotografo professionista putignanese, mette in scena il «dietro le quinte» della centenaria kermesse. In modo particolare, cristallizza e racconta la vita che scorre nei capannoni alla periferia della ridente cittadina dove, nel segno della creatività, ogni anno la notte prende il posto del giorno. L'idea di fondo, «è quella di dar voce, con la complicità del medium fotografico, al tempo della creazione carnascialesca, al lavoro e ai sacrifici di una grande famiglia che ritualmente si riunisce per realizzare i monumentali artefatti di carta, i carri allegorici».
Il corpus iconografico messo a punto per l’occasione narra, dunque, di una comunità ingegnosa e conviviale, quella dei maestri cartapestai della «scuola putignanese», alle prese con la costruzione del teatro più bizzarro di Puglia. Un teatro che è metafora della condizione umana, un teatro che diverte e, al contempo, fa riflettere.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Visita guidata a Molfetta: la città fatta di miele

    • 6 marzo 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • 7 marzo 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento