“Murgia wave”, il 25 aprile una line-up con grandi firme

  • Dove
    Castel del Monte
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 25/04/2015 al 25/04/2015
    dalle 10 alle 22
  • Prezzo
    12 euro
  • Altre Informazioni
    Sito web
    murgiawave.it

Sarà una line-up di grande qualità quella che darà vita alla seconda edizione del Murgia Wave. Il concertone in programma il 25 aprile nell'area attrezzata de "L'Altro villaggio" (ai piedi di castel del Monte) di Andria, riuscirà a soddisfare tanti generi musicali regalando emozioni e divertimenti ai partecipanti nelle dieci ore di musica live. Mentre procede a gonfie vele la prevendita, le esibizioni dei cantanti e delle band musicali si impreziosiscono di anteprime da presentare proprio nell'appuntamento andriese.

E' il caso di Piotta, che proporrà per la prima volta dal vivo i brani del suo ultimo album "Nemici", uscito lo scorso 14 aprile. Lo sguardo dell'artista romano è sempre più lontano dai soliti cliché/modelli che il genere impone. "Nemici" è l'ottavo album in carriera. E' un divertito crossover di suoni tra rock, rap, reggae, funk, raggamuffin e altro: un'altalena sospesa fra elettronica e chitarre sferraglianti, sempre e comunque impiantata su una solida sezione ritmica. Il terreno di coltura ideale, insomma, per le rime del vulcanico, esuberante, inarrestabile Piotta.

Sul palco del Murgia Wave i Mellow Mood con "2 the world" nominato disco della settimana sul sito "Rockit.it". Si tratta del disco gemello a Twinz, uscito un anno fa. Doppi e unici insieme, Jacopo e Lorenzo voci e volto della band, i quali spesso e volentieri giocano su questa illusione ottica e sonora sul palco, loro habitat naturale. La vera forza della band è la loro incredibile resa live. Non è un caso infatti se saranno sul palco del prossimo "Rototom Sunsplash" e dell'"Overjam international reggae festival".

In programma il 25 aprile anche la performance degli AllaBua, una band che nasce dalle esperienze più tradizionali della cultura musicale salentina. Si sono formati inizialmente tra le ronde della storica festa di San Rocco a Torrepaduli, nelle notti itineranti del canto pasquale di Santu Lazzaru, nelle tipiche feste delle curti fatte di vino, voci spiegate e incessabili tamburelli. Tra questi suoni si sono uniti i sei componenti del gruppo, provenienti da vari paesi del Salento, con la comune coscienza di sentire propria l'eredità della musica popolare, appresa direttamente nelle proprie case e con la grande passione di suonarla, tramandarla e divulgarla.

C'è grande attesa anche per la Municipale Balcanica che sarà presente ad Andria con un suo pezzo inserito anche nella colonna sonora del film "La bugia bianca" diretto da Giovanni Virgilio. Con lo sguardo rivolto ad oriente, la band riesce a rappresentare sogni, ambizioni e tradizioni del nostro territorio. Lo scorso anno è stata protagonista al concertone di Taranto del primo maggio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Visita guidata a Molfetta: la città fatta di miele

    • solo oggi
    • 6 marzo 2021
    • Centro storico
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento