Al Teatro Casa di Pulcinella "Musi lunghi e nervi tesi" uno spettacolo pieno d’ironia e divertenti gag

Uno spettacolo d'attore, pieno d’ironia e divertenti gag, in cui la maleducazione e l'aggressività si manifestano, esasperate, con connotati grotteschi su cui poter ridere per comprenderne l'effettiva natura "alterata" e ritrovare la forza smisurata della gentilezza.

TEATRO CASA DI PULCINELLA

Domenica 4 marzo ore 18.00

MUSI LUNGHI E NERVI TESI

Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata ONLUS – ATGTP di Jesi

"Al di là di monti e valli

nel paese musi lunghi

vive gente molto amara

velenosa più dei funghi!"

da una filastrocca di Marco Moschini, Scritto e interpretato da Enrico Marconi e Candida Ventura, Regia Simone Guerro, Musiche di Pietro De Gregorio, Scenografie Ilaria Sebastianelli

Quanto è attuale parlare di gentilezza oggi? In una società dove relazionarsi è un problema anziché una risorsa, nasce questo spettacolo che indaga le emozioni scaturite dai rapporti umani, partendo proprio da quelle negative.

MUSI LUNGHI E NERVI TESI è un paese dove tutte le persone sono costantemente arrabbiate e maleducate: questo sentimento è così normale che finisce per essere il modo naturale in cui le persone si rapportano.

Musi Lunghi è popolato da gente talmente tesa da essere incapace persino di piegare braccia e gambe! Un giorno, però, nasce una bambina diversa. Lei non comprende quel modo assurdo di rivolgersi agli altri, vive con rispetto e gentilezza ogni rapporto. Questo causerà parecchi problemi: pagherà l’insolenza della sua gentilezza con l’esilio. Una volta cacciata dal paese intraprenderà un viaggio che porterà lei e la sua famiglia nel paese DOV'E' ADESSO: un luogo abitato da gente allegra e accogliente, che trasformerà la sua realtà in modo inaspettato.

Botteghino

Biglietti in vendita on line su www.bookingshow.it e presso tutti i punti vendita bookingshow

biglietteria del teatro dal lunedì alla domenica ore 10,00 – 13,00 e da 1 ora prima dello spettacolo

Costo del biglietto alla singola giornata € 8,00

Costo abbonamento € 60,00 per n. 10 ingressi agli spettacoli

L’abbonamento non è nominale e può essere usato da una o più famiglie, per una o più repliche;

l’abbonamento dà diritto alla prenotazione telefonica;

è necessario confermare telefonicamente la presenza almeno un’ora prima dello spettacolo scelto.

Ingresso gratuito per i bambini fino a 3 anni non compiuti

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • 'Hell in the cave', l’Inferno in scena nelle Grotte di Castellana

    • 26 settembre 2020
    • Grave delle Grotte di Castellana
  • Alla Cittadella degli Artisti di Molfetta debutta ''Il Colloquio'', il nuovo spettacolo della Compagnia Malalingua

    • dal 18 al 19 settembre 2020
    • Cittadella degli artisti
  • Al Tatì di Bari lo spettacolo dello showman Franco Cosa

    • solo oggi
    • 19 settembre 2020
    • Tatì

I più visti

  • L'estate di Polignano a Mare è ricca: 21 eventi tra musica, mostre e spettacoli

    • dal 12 luglio al 27 settembre 2020
  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 luglio al 30 settembre 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • Nel centro storico di Bari la mostra d'Arte dell’Apulia Contemporary Art Prize 2020

    • dal 5 al 19 settembre 2020
    • Chiesa di Santa Teresa dei Maschi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento