φύση music e kode1 presentano: rituals

Londra chiama e la Puglia risponde. Grazie alla collaborazione tra Φύση, il Kode_1 di Putignano e lo storico club londinese Corsica Studios, sabato 16 gennaio alla Masseria del Turco andrà in scena il progetto Rituals, un appuntamento importato dalla capitale inglese di enorme spessore artistico per talento e varietà di generi musicali offerti. Ad alternarsi sulla consolle ci saranno l’olandese Delta Funktionen e i pugliesi Lock Eyes, Z.I.P.P.O e il live di Kein.

DELTA FUNKTIONEN: Niels Luinenburg è un personaggio che sta ottenendo da diversi anni un’ottima visibilità in ambito internazionale. L’identità artistica del suo progetto Delta Funktionen si è plasmata soprattutto grazie all’ascolto dei maggiori artisti della Detroit Techno e della Chicago House. I suoi set sono un formidabile concentrato di questi due generi, a cui si aggiungono ulteriormente elementi della vecchia electro music e della italo disco. La sintesi è davvero originale e irresistibile. La sua notorietà è accresciuta ulteriormente grazie ad esibizioni realizzate nei principali club europei e ad uno storico warm-up in apertura all’ormai leggendario Jeff Mills. Le sue produzioni toccano indiscriminatamente i fasti del passato e i fermenti della musica elettronica più recenti. 

Z.I.P.P.O: si sta confermando come uno dei produttori techno più promettenti in Italia. Il suo esordio con la label tedesca Figure e le successive pubblicazioni avvenute con Involve e Suburban Avenue gli hanno aperto le porte di locali di prestigio in Italia e in Europa. Le performance di Z.I.P.P.O dimostrano una vasta conoscenza e gusto musicale e sono rinvigorite da una tecnica e un estro assolutamente stupefacenti. Recentemente ha fondato la propria label Fides

LOCK EYES: Di origini pugliesi, Pierfranco Demita si trasferisce a Londra nel 2011 e avvia il progetto artistico Lock Eyes. Le sue produzioni realizzate sulle etichette “In My Dreams” e “Blind Jack’s Journey” hanno attirato l’attenzione di artisti internazionali del calibro di Ben Sims, Tini e Luv Jam. I suoi set risultano eclettici, decisi e sognanti  con influenze raw house, acid e dub techno. Lock Eyes è oggi resident deejay di club come il Kode_1 e il White Jail London, nonchè co-fondatore del progetto Rituals coordinato dal Corsica Studios, club pionieristico della scena underground londinese.

KEIN (live): Il suo progetto si basa sulla ricerca di sonorità glitch e melodie electro-minimali tipiche dell’ambient e dell'IDM. La musica e le ambientazioni sonore di Kein sono state utilizzate da numerosi videoartisti sperimentali provenienti da varie parti del mondo ed ha pubblicato lavori su Audiobulb Records (UK), Helvet Underground (Svizzera), Nuhar Records (Italia), Cinoci Records (UK). 
Kein ha partecipato ai maggiori eventi nel campo dei new media e della performing art in tutta Italia e nel resto d'Europa, esibendosi in diversi club musei in Europa.

BIGLIETTI: 13 euro, 15 euro

INFORMAZIONI: 3319354410

https://www.facebook.com/quonmusic

https://www.kode1.it/

https://www.corsicastudios.com/

info@instituteresearch.net

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Mannarino in concerto al PalaFlorio di Bari

    • 27 aprile 2021
    • Palaflorio
  • “Dalla Dad alla Ddi: 5 idee per la scuola”: il liceo Bianchi Dottula di Bari avvia un percorso di formazione online per docenti

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 3 maggio 2021
    • Liceo "G. Bianchi Dottula" di Bari (videoconferenza online)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento