Torna la musica nelle chiese castellanesi con il duo di pianoforte e violoncello

Dopo il grande successo di Sinfonia d’estate torna la grande musica classica nella Città delle Grotte.

Grazie alla collaborazione tra il Comune di Castellana-Grotte e l’associazione “Auditorium”, primo appuntamento lo scorso 14 ottobre presso la chiesa di San Francesco con l'esibizione dell’Orchestra d’archi del Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli. Buona la partecipazione di pubblico per la serata caratterizzata da brani di Wolfgang Amadeus Mozart, Gustav Holst, Felix Mendelssohn e Béla Bartók.

L’evento è solo il primo di una serie di concerti che si avranno luogo nelle chiese del territorio, nell'intento di valorizzare il patrimonio artistico castellanese.
Prossima data domenica 27 ottobre 2019 alle ore 11:30 presso la chiesa di Santa Maria del Suffragio, detta del Purgatorio con il duo pianoforte e violoncello di Stefania Argentieri e Ludovica Rana. Anche questo evento è gratuito e a ingresso libero, senza necessità di prenotazione.

(https://www.vivicastellanagrotte.it)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Tiziano Ferro in concerto a Bari con il suo 'TNZ 2020'

    • 3 luglio 2020
    • Stadio San Nicola
  • 'Ultimo' in concerto allo Stadio San Nicola di Bari

    • 11 luglio 2020
    • Stadio San Nicola
  • Francesco De Gregori a Molfetta: in estate il grande cantautore romano sarà in concerto con i suoi più grandi successi alla Banchina San Domenico

    • 15 luglio 2020
    • Banchina San Domenico

I più visti

  • Tiziano Ferro in concerto a Bari con il suo 'TNZ 2020'

    • 3 luglio 2020
    • Stadio San Nicola
  • 'Ultimo' in concerto allo Stadio San Nicola di Bari

    • 11 luglio 2020
    • Stadio San Nicola
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • "1° Cammino Arcobaleno della Salute", una salutare passeggiata per Bari, utile a favorire la salute e la socializzazione

    • dal 2 giugno al 12 luglio 2020
    • Bari
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento