Nanni Moretti al Multicinema Galleria per presentare 'Santiago, Italia'

Sabato 23 febbraio, agli spettacoli delle 15,45 e delle 16,00, il regista Nanni Moretti interverrà in sala, prima delle proiezioni, al Multicinema Galleria di Bari (Corso Italia 15, infotel: 080.521.45.63), per presentare il suo nuovo film «Santiago, Italia». Il lungometraggio, presentato in chiusura del Torino Film Festival, narra attraverso l’utilizzo anche di filmati d’archivio e interviste, i mesi successivi al colpo di Stato di Pinochet - che aveva spezzato il sogno e la vita di Salvador Allende - in Cile, nel 1973. Moretti pone l'accento sul ruolo dell’ambasciata italiana a Santiago, che diede rifugio a moltissimi oppositori del regime instauratosi, consentendo loro di trasferirsi poi nel nostro Paese.

Storie bellissime, alcune incredibili, cariche di dignità e di paradossale nostalgia, non prive di risvolti assurdi, anche quando sono storie di tortura. Le immagini d’archivio ripropongono Allende naturalmente, anche con Neruda. C’è il suo ultimo discorso prima di morire al Palacio de la Moneda. Pinochet appare invece pochi secondi in immagini televisive molto disturbate. Quasi tutto è affidato alla viva voce di testimoni, uomini e donne. Sono loro, dal proprio punto di vista unico e irripetibile, a ricostruire tutto. Il clima politico, l’assedio economico, l’ostilità dei media, il ruolo degli Usa, le responsabilità collettive e individuali.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Festa di San Nicola 2021: il programma delle celebrazioni, tra accessi contingentati in Basilica e dirette tv

    • dal 5 al 9 maggio 2021
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • 9 maggio 2021
    • Lungomare
  • Visita guidata 'Bari parigina'

    • 8 maggio 2021
    • Quartiere Murattiano
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento