Il giornalista barese Natale Cassano ospite a Bisceglie della kermesse letteraria Libri nel borgo antico con il suo ultimo libro"Inseguire un fantasma"

Ultimo appuntamento estivo per Inseguire un fantasma, il nuovo thriller del giornalista barese Natale Cassano, edito dalla Eretica Edizioni, dopo gli incontri al festival Il Libro Possibile e al lido Cala San Giovanni di Polignano. Venerdì 24 agosto l'autore sarà ospite a Bisceglie della kermesse letteraria Libri nel borgo antico. L'appuntamento è alle 22 al Pendio San Matteo, nel cuore del centro storico del borgo nella provincia di Barletta-Andria-Trani. A introdurre l'incontro sarà il giornalista Alfonso Centrone. Seguono scheda tecnica e dettagli dell'opera.

Sinossi. Come cambierebbe la tua vita se tutto d’un tratto quello che sapevi del tuo passato si rivelasse un’enorme bugia? Giovanni Corsetti, cinico pubblicitario di successo trasferitosi a Milano fin dall’università, lo scopre dopo la morte dell’anziano padre Andrea. Per partecipare ai suoi funerali Giovanni torna a Bari, la città dove è cresciuto, e scopre che il parente gli ha lasciato in eredità una ricca collezione di quadri. Grazie a quell’eredità Giovanni e la sorella gemella Clara scopriranno una nuova verità riguardo alla loro madre tedesca, Linda, di cui non avevano più avuto notizie in seguito al suo ritorno in Germania per disintossicarsi dalla dipendenza di eroina. Una storia che si rivela falsa, visto che la sua fuga è invece legato a quelle tele. Per scoprire la verità sul suo passato e su quell’eredità Giovanni viaggerà per l’Europa insieme alla sorella gemella Clara, da Milano a Londra. E ad attenderlo alla fine del viaggio ci sarà una sorpresa che mai avrebbe immaginato di trovare. Una girandola di colpi di scena per un romanzo noir dal ritmo serrato, capace di rivelare nuove verità ad ogni pagina. Una storia sviluppata tra due epoche molto diverse, che abbraccia la storia del Gruppo Gehlen, un movimento di spionaggio nato durante la Seconda Guerra Mondiale su impulso del disertore tedesco Reinhard Gehlen. Il generale a capo dell'intelligence militare tedesca che operava sul fronte russo, scelse infatti di allearsi con gli americani ed effettuare operazioni di spionaggio antisovietico nel bel mezzo della Guerra Fredda. Un commando di sovversivi, che vide tra le sue fila anche diversi ex partigiani italiani; un importante tassello di quel passato che Giovanni sta ostinatamente cercando di portare alla luce e che lo porterà a mettere in pericolo la vita di tutte le persone a cui vuole bene.

Evoluzione dei personaggi. Oltre che raccontare le vicende della famiglia Corsetti, “Inseguire un fantasma” indaga anche l’essere umano, cercando di comprendere quanto l’assenza di un genitore durante l’adolescenza possa definire quello che diventiamo da grandi. È il caso di Giovanni, che da anni cova sin dall’adolescenza un odio profondo per il padre, colpevole di non aver mai fornito loro dettagli che potessero aiutarli a ritrovare la madre dopo la sua fuga in Germania. Un odio che lo ha reso cinico e incapace di legarsi sentimentalmente a qualcuno, forse per paura di essere di nuovo abbandonato come gli era successo da piccolo. Un personaggio che si trasforma pagina dopo pagina, mentre scopre che tutto quello che credeva di conoscere di se stesso può sempre essere messo in discussione, così come tutte le certezze che credeva di avere fin da piccolo. Sullo sfondo sempre la ricerca di quella donna, le cui tracce rimangono sempre molto labili: un fantasma appunto. Tra le pagine si svilupperà un intreccio di storie che porterà Giovanni e sua sorella ad incrociare anche un misterioso clan criminale russo, guidato dallo spietato Aleksander Volkov, disposto a tutto pur di mettere le mani sui quadri ereditati dalla sua famiglia. E a mettere in pericolo la sua vita e quella di Iris, la sorella che non aveva mai conosciuto, riaffiorata tra le pieghe della memoria. E qualcuno dovrà sacrificarsi per permettere alla famiglia Corsetti di fuoriuscire da una situazione diventata più grande di loro.

Biografia dell’autore. NATALE CASSANO è nato a Bari nel 1989. Giornalista professionista dal 2015. Negli anni ha collaborato con diverse testate, tra cui i tg dell’emittente televisiva Mediaset. Attualmente collabora con il quotidiano La Repubblica - Bari e con il sito d’informazione BariToday. Inseguire un fantasma è il suo secondo romanzo, pubblicato dopo l’esordio letterario con La storia che non ti ho raccontato (2017)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • LegalItria, incontro sulla giustizia riparativa e il ricordo di Peppino Impastato

    • da domani
    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • online
  • “L’economia sociale come strumento di sviluppo territoriale e inclusione”, il meeting nazionale on line del progetto Recruit

    • solo oggi
    • 6 maggio 2021
  • Forum online “Thalassemia e previdenza: uno sguardo al futuro”

    • 8 maggio 2021
    • online

I più visti

  • Festa di San Nicola 2021: il programma delle celebrazioni, tra accessi contingentati in Basilica e dirette tv

    • dal 5 al 9 maggio 2021
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • 9 maggio 2021
    • Lungomare
  • Visita guidata 'Bari parigina'

    • 8 maggio 2021
    • Quartiere Murattiano
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento