Omar & Vanessa Haynes "A night inside acid jazz"

Prendete uno dei cantanti soul inglesi più popolari al mondo, Omar Christopher Lye-Fook (meglio noto come Omar): le sue collaborazioni con Stevie Wonder, Erykah Babu, Angie Stone e Richard Galliano hanno contribuito ad aumentare il successo ottenuto dalle sue sette produzioni discografiche, con la prima "There's nothing like this", per anni presente nelle charts mondiali. A lui unite Vanessa Haynes (collaborazioni leggendarie come Van Morrison, Billy Ocean, Chaka Khan, Anastacia, Leon Ware, Mario Biondi), lead vocalist dell'acclamato gruppo jazz-funk britannico "Incognito", straodrinaria voce black capace di interpretare con energia e raffinatezza un repertorio vastissimo.

"A night inside acid jazz" è il nuovo progetto pensato dal Teatro Forma che accomuna Omar e Vanessa Haynes (per la prima volta insieme in Italia) per compiere un viaggio suggestivo attorno al mondo dell'acid jazz, con elementi funk e soul, miscelati alla musica elettronica. Il risultato sarà un concerto spettacolare, impossibile da dimenticare.

Prendete uno dei cantanti soul inglesi più popolari al mondo, Omar

Christopher Lye-Fook (meglio noto come Omar): le sue collaborazioni

con Stevie Wonder, Erykah Badu, Angie Stone e Richard Galliano hanno

contribuito ad aumentare il successo ottenuto dalle sue sette produzioni

discografiche, con la prima «There’s nothing like this» per anni presente nelle

charts mondiali. A lui unite Vanessa Haynes (collaborazioni leggendarie

come Van Morrison, Billy Ocean, Chaka Khan, Anastacia, Leon Ware, Mario

Biondi), lead vocalist dell’acclamato gruppo jazz-funk britannico «Incognito»,

straordinaria voce black capace di interpretare con energia e raffinatezza un

repertorio vastissimo. «A Night Inside Acid Jazz» è il nuovo progetto pensato

dal Teatro Forma che accomuna Omar e Vanessa Haynes (per la prima

volta insieme in Italia) per compiere un viaggio suggestivo attorno al mondo

dell’acid jazz, con elementi funk e soul, miscelati alla musica elettronica. Il

risultato sarà un concerto spettacolare, impossibile da dimenticare.

ndete uno dei cantanti soul inglesi più popolari al mondo, Omar

Christopher Lye-Fook (meglio noto come Omar): le sue collaborazioni

con Stevie Wonder, Erykah Badu, Angie Stone e Richard Galliano hanno

contribuito ad aumentare il successo ottenuto dalle sue sette produzioni

discografiche, con la prima «There’s nothing like this» per anni presente nelle

charts mondiali. A lui unite Vanessa Haynes (collaborazioni leggendarie

come Van Morrison, Billy Ocean, Chaka Khan, Anastacia, Leon Ware, Mario

Biondi), lead vocalist dell’acclamato gruppo jazz-funk britannico «Incognito»,

straordinaria voce black capace di interpretare con energia e raffinatezza un

repertorio vastissimo. «A Night Inside Acid Jazz» è il nuovo progetto pensato

dal Teatro Forma che accomuna Omar e Vanessa Haynes (per la prima

volta insieme in Italia) per compiere un viaggio suggestivo attorno al mondo

dell’acid jazz, con elementi funk e soul, miscelati alla musica elettronica. Il

risultato sarà un concerto spettacolare, impossibile da dimenticare.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Mannarino in concerto al PalaFlorio di Bari

    • 27 aprile 2021
    • Palaflorio
  • “Dalla Dad alla Ddi: 5 idee per la scuola”: il liceo Bianchi Dottula di Bari avvia un percorso di formazione online per docenti

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 3 maggio 2021
    • Liceo "G. Bianchi Dottula" di Bari (videoconferenza online)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento