Paloma Sánchez-Garnica e Cristina Donnini presentano i loro libri sull'arte del silenzio e sul compositore spagnolo Federico Mompou

Martedì 8 maggioalle 18,30nella sede di ACIS a Bari (Piazza Umberto, 54), si terrà il primo di una serie di incontri letterari ed accademici organizzati dall’Associazione Culturale Italo-Spagnola: per la prima volta a Bari interverrà la scrittrice spagnola Paloma Sánchez-Garnica, autrice del romanzo «La sonata del silencio» (in Italia pubblicato con il titolo «Sulle ali del silenzio», Ed. Piemme) e Cristina Donnini, che presenterà il suo libro “Federico Mompou. L'incanto dell'ineffabile» (Ed. EurArte). Insieme a Rosa Mateu, docente dell'Università di Lleida, dialogheranno sul leitmotiv della stagione musicale 2018 di ACIS, il silenzio nelle arti, il silenzio in Federico Mompou (1893-1987), compositore spagnolo così tanto conosciuto ed eseguito nel suo Paese, quanto poco considerato in Italia. Modera il giornalista Livio Costarella, intervengono anche Antonella Sardelli e Leonardo Grittani,rispettivamente presidente e direttore artistico ACIS. Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Infotel: 328.595.93.59.

Il romanzo di Paloma Sánchez-Garnica è ambientato nella Madrid degli anni '40. Quando Antonio Montejano perde tutto ciò che ha - il lavoro di antiquario, e la sua reputazione -, sua moglie Marta Ribas, bellissima, colta e sofisticata, con un grande amore per la musica, sa che la loro vita cambierà per sempre. Sa anche che la famiglia per il momento può contare sull'amicizia con Rafael Figueroa, il potente notaio che abita nel loro stesso palazzo e che, da sempre, è il miglior amico di Antonio.
È proprio per lealtà nei suoi confronti che Antonio è caduto in disgrazia. Una lealtà che, apparentemente, nulla può scalfire. Ma l'amicizia tra Antonio e Rafael, il filo misterioso che intreccia tutti i destini, nata nel profondo dell'infanzia, rivelerà anche i suoi lati oscuri. Perché nel passato di Antonio e Rafael, come in quello di Marta, ci sono più segreti di quanto ciascuno di loro voglia ammettere; e le loro vite si scopriranno intrecciate in modo indissolubile.

Sulle ali del silenzio è la prima parte di una saga memorabile, in cui personaggi verissimi e sfaccettati si muovono sullo sfondo di un'indimenticabile Madrid. Da una grande autrice spagnola, in grado di creare maestosi affreschi pieni di atmosfera e intessuti di passioni, segreti, tradimenti, prove di lealtà e amicizia.

Quanto al libro della musicologa Cristina Donnini, incentrato sui lavori pianistici di Mompou, ci si concentra sul linguaggio artistico e musicale del compositore spagnolo, in cui vi è una continua aspirazione alla trasparenza, alla sincerità, ad un primitivismo sonoro carico di incanto, di charme. Ecco che da questo prende vita una musica evocativa e profondamente ineffabile, piena di silenziosa espressività e spoglia per la sua apparente semplicità, simbolo di una graduale catarsi del materiale sonoro.

Venerdì 11 maggioalle 21, nell'ultimo appuntamento musicale della stagione di ACIS all'Auditorium Vallisa di Bari, toccherà poi a «Música Callada», opera capolavoro di Federico Mompou, quaderni di composizione che lo stesso autore definiva «una musica che non ha né aria né luce, un debole battito del cuore». Gli interpreti saranno Crescenza Guarnieri (testi e voce recitante), Marika Spadafino (soprano),Luciano Ancona (baritono), Leonardo Grittani (flauto), Nicola Fiorino (violoncello), Antonia Valente (pianoforte), Antonella Bellipario (campane tibetane) e il Coro Dicunt.

Paloma Sanchez-Garnica incontro cop-2

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Presentazione web del primo libro di Marco Angelillo

    • Gratis
    • 3 dicembre 2020
    • internet
  • Webinar 'Le tre barriere allo studio'

    • solo oggi
    • Gratis
    • 1 dicembre 2020
    • ONLINE

I più visti

  • ''Lezioni di Storia, Le opere dell’uomo'', al Petruzzelli di Bari tornano gli appuntamenti con la cultura e i viaggi a ritroso nella storia

    • dal 18 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Teatro Petruzzelli
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Brunori Sas in concerto al Palaflorio di Bari

    • 5 dicembre 2020
    • Palaflorio
  • 'I solisti', all'Abeliano di Bari la rassegna di performance e studio con attori pugliesi

    • dal 24 settembre al 12 dicembre 2020
    • Taetro Abeliano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento