Parola d'artista

Pinacoteca Michele De Napoli

PAROLA d'ARTISTA

mostra d'arte contemporanea

A cura di Maria Vinella e Isabella Di Liddo

Artisti invitati: Maria Bonaduce; Antonio Cicchelli; Angela Consoli; Franco Dellerba; Costantino De Sario; Francesco Granito; Gaetano Grillo; Raffaele Fiorella; Paolo Lunanova; Mauro A. Mezzina; Giovanni Morgese; Giuseppe Negro; Pippo Patruno; Annalisa Pintucci; Rosemarie Sansonetti; Giuseppe Sylos Labini.

Patrocini: Comune di Terlizzi, Università degli Studi di Bari, Accademia di Belle Arti di Bari, Regione Puglia

Coordinamento: ADSUM artecontemporanea

Comitato Scientifico: dott. Ninni Gemmato (Sindaco di Terlizzi), prof.ssa Maria Vinella (Dipartimento Arti Visive, Accademia di Belle Arti), prof.ssa Isabella Di Liddo (Dipartimento LELIA - Lettere Lingue Arti,UniBa), prof.ssa Francesca R. Recchia Luciani (Filosofie contemporanee, Dipartimento di Studi Umanistici, UniBa), prof.ssa Mimma Pasculli Ferrara (Storia dell'arte moderna, Dipartimento LELIA, UniBa), prof.ssa Gigliola Fania (Direttore del Parco Sculture LungoLagoLesina).

La Mostra "Parola d'artista" intende offrire una riflessione sulle Scritture d'Artista che corrispondono, nel contesto dell'arte visiva, ai testi poetici degli scrittori e coincidono con le opere d'arte realizzate, nella nostra contemporaneità, con l'impiego di materiali diversi, sempre più vari, che associano alla pittura e alla scultura i linguaggi multidisciplinari e multicodice. Le Parole d'Artista possono essere intese come pagine visive, dipinti in forma di parola, scultura come racconto, dove la narrazione scorre affiancando al segno il colore, la forma, lo spazio, il volume, ecc. Nate con le prime avanguardie artistiche del Novecento ed in particolare con il Futurismo, tali scritture visive compaiono con l'evoluzione della tipografia futurista avviata da Marinetti, dai libro-oggetto alle tavole parolibere, ai taccuini d'autore, ecc. Oggi le Parole d'Artista si ibridano con nuovi linguaggi e nuovi materiali. Sconfinano con l'installazione, l'ambientazione, la performance. Diventano scritture di luce, fisse o in movimento (fotografia e video). Sono pittura e scultura che usano i mezzi tradizionali dell'arte per raccontare nuovi mondi e inaspettati universi.

Vernissage sabato 18 giugno 2016 ore 19,00

Interverranno il Sindaco di Terlizzi dott. Ninni Gemmato, ass. alla cultura Avv. Marina Cagnetta e le curatrici prof.ssa Maria Vinella e prof.ssa Isabella Di Liddo.

visitabile dal 18 giugno al 30 luglio 2016

orario: dal martedì al sabato ore 10.00-13.00 / venerdì e sabato anche ore 16.00 - 19.00

catalogo della mostra Edizioni Pegasus

Pinacoteca De Napoli, c.so Dante, 9 - Terlizzi

info@pinacotecadenapoli.com -www.pinacotecadenapoli.com - tel 0803542836

ADSUM artecontemporanea partner dell'evento

Tel. 3476502478 - adsum.arte@libero.it - www.retearte.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop

I più visti

  • Itinerario 'Bari sotto la città'

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Conversano: tra archi e torri

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Centro Storico
  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento