Una pedalata nei sentieri di Federico II, organizzata dall'associazione "La specchia viva"

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Gravina in Puglia
  • Quando
    Dal 27/09/2014 al 28/09/2014
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    laspecchiaviva@gmail.com 393.9071830 (Stefano) o 392.4156955 (Vincenzo)
  • Altre Informazioni

Il 27 e 28 settembre l’associazione La Specchia Viva di Conversano promuove un nuovo evento naturalistico con una pedalata di due giorni nei sentieri di Federico II, tra Gravina di Puglia e Minervino.

170 km per ciclisti esperti alla scoperta della Puglia, secondo la mission dell’associazione che promuove per i prossimi 12 mesi numerosi eventi con la volontà lavorare per la riscoperta del territorio e la salvaguardia dei luoghi intorno a Conversano.

Altri 7 eventi diversi sono pensati fino a settembre 2015: ottobre è la volta dell’escursione di trekking tra i boschi di Castiglione, aperta a chiunque; segue in gennaio 2015 un incontro che vuole spiegare come organizzare un viaggio in bicicletta; fine aprile 2015 vede di nuovo un percorso in sella, con la cicloescursione tra Conversano e Grotte di Castellana; i primi di maggio 2015 si arriva in Salento in bici con un percorso di tre giorni dedicato a ciclisti esperti; a fine giugno 2015 è la volta del cineteatro, con una rappresentazione teatrale itinerante; il 10 agosto 2015 si ripete la passeggiata sotto le stelle in bici adatta a ogni tipo di ciclista e che ha visto nel 2014 una grande partecipazione; il ciclo di eventi si conclude nel settembre 2015 con una lunga passeggiata in biciclietta nei dintorni di Conversano, tra Monteferraro, Marchione e Castiglione.

Il territorio pugliese e in particolare quello del sud-est barese è particolarmente ricco e siamo convinti che conoscerlo è il primo passo per amarlo. In questa logica cerchiamo di esplorarlo e di renderlo vivo: vogliamo essere attivi sul piano della scoperta e della tutela di ciò che ci appartiene e che appartiene a tutti, con un lavoro di sorveglianza civica del territorio che sia in grado di sollecitare gli enti pubblici a provvedimenti che rendano nostro territorio vivibile, migliore, apprezzato. Vogliamo inoltre sensibilizzare tutti quelli che amano il nord est barese dando loro il benvenuto nelle attività associative” così spiega il progetto il presidente Stefano Cafagna che insieme e da un gruppo di amici ha fondato l’associazione La Specchia viva con lo scopo di valorizzare il patrimonio ambientale, paesaggistico, storico, culturale e artistico del sud-est barese.

Il progetto dell’associazione è aperto a tutti coloro che vogliono impegnarsi rispetto alle problematiche ambientale in modo costruttivo e attivo in modo da rendere il territorio extraurbano più vivibile e sano: la Specchia Viva vuole contribuire alla valorizzazione delle aree del sud-est barese grazie tanto ad un lavoro di mappatura e tutela quanto ad iniziative ludiche a contatto con la natura e rivolte ad un pubblico vasto.

Per maggiori informazioni sulle attività dell’associazione per il 2014-2015: laspecchiaviva@gmail.com  393.9071830 (Stefano) o 392.4156955 (Vincenzo). 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • “L’emozione in un sorriso: il tuo momento felice”, il concorso per bambini e ragazzi in occasione della Giornata del Naso

    • dal 3 al 10 maggio 2021
  • Contest grafico – 'Manifesto contro le discriminazioni'

    • Gratis
    • dal 15 aprile al 30 giugno 2021
    • CAMA LILA

I più visti

  • Festa di San Nicola 2021: il programma delle celebrazioni, tra accessi contingentati in Basilica e dirette tv

    • dal 5 al 9 maggio 2021
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • 9 maggio 2021
    • Lungomare
  • Visita guidata 'Bari parigina'

    • 8 maggio 2021
    • Quartiere Murattiano
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento