Pino Pascali - Arte senza confini, tra Italia e Albania

Mercoledì 11 settembre 2019 dalle ore 17.00 presso l’Aula Magna “Aldo Cossu” del Palazzo Ateneo dell’Università degli Studi di Bari il “Centre Culturel du Monde Byzantin” di Tirana consegnerà una targa Premio al filmato “Pino Pascali – L’anima mia che con la morte parla” (TPE/Incontri) a cura di Santa Fizzarotti Selvaggi e Angela Campanella, con testi tratti dal volume della stessa Fizzarotti con V. Bonomo “ Pino Pascali – Io sono un bambino selvaggio” già pubblicato nel 1983 e rieditato da Fides edizioni nel 2018. Il filmato ha meritato il prestigioso riconoscimento sia perché raccoglie preziose immagini inedite del ricco videoarchivio dell’ Associazione Incontri - TPE girate nel 1982 nella casa della famiglia Pascali con oggetti privati, bozzetti e opere dell’artista sia in considerazione dell'attenzione mostrata sin dagli anni’80 dalle autrici del filmato alla vita e all'opera di un grande artista mediterraneo, vissuto peraltro, nella primissima infanzia, proprio nella capitale albanese. L’Associazione Incontri, che già l’ 11 settembre 2018 aveva organizzato nella Pinacoteca Metropolitana di Bari un seminario dedicato a Pascali in ricorrenza dei cinquant'anni dalla sua scomparsa, ha quest’anno programmato, in occasione della consegna del premio, l’evento: “Pino Pascali – Arte senza confini, tra Italia e Albania”. L’incontro, con il patrocinio della Regione Puglia, del Consolato Albanese a Bari, di Associazioni ed Enti del territorio, sarà un momento di approfondimento e di confronto sulla poliedrica personalità dell’artista conosciuto e apprezzato anche oltre i confini pugliesi e italiani.
Durante l’incontro interverranno:

- Santa Fizzarotti Selvaggi (scrittrice e critico d’arte)
- Angela Campanella (scrittrice e regista)
- Giancarlo Liuzzi (presidente dell’Associazione Culturale Incontri)
- Loris Castriota Skanderbegh (giornalista)

Con gli intensi recitativi di Gianni Lenti, Pino Cacace e Gianfranco Liuzzi jr.

Gli artisti Ledi Shabani, Albert Metasani e Michele Condrò porteranno il loro saluto e la loro testimonianza sulla capacità dell’arte mediterranea di superare ogni confine.
Condurrà l'incontro il noto giornalista e scrittore Michele Cristallo.

L’incontro vuole porre all’attenzione del pubblico i valori della cultura e della conoscenza del mondo artistico e il profondo significato che l’arte offre in ogni sua forma, sovrastando i confini territoriali.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Corso per insegnanti sulla prevenzione della sofferenza degli adolescenti

    • dal 15 al 30 aprile 2021
    • online

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Mannarino in concerto al PalaFlorio di Bari

    • 27 aprile 2021
    • Palaflorio
  • “Dalla Dad alla Ddi: 5 idee per la scuola”: il liceo Bianchi Dottula di Bari avvia un percorso di formazione online per docenti

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 3 maggio 2021
    • Liceo "G. Bianchi Dottula" di Bari (videoconferenza online)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento