Porto rubino - Renzo Rubino live a Cala Paura

PORTO RUBINO: il tour speciale di Renzo Rubino che celebra il mare
Renzo Rubino costeggerà la Puglia per vivere i venti e le vicende del mare a bordo del suo gozzo, in un viaggio alla scoperta degli angoli marini più suggestivi e ricco di incontri con la gente che vive il mare.

Porto Rubino nasce con l’intento di scoprire gli angoli marini più suggestivi della regione per poi trarne storie di solidarietà, attraverso gli incontri.
Durante tutto il percorso, il cantautore martinese vivrà un’avventura fatta di incontri speciali con gente che vive il mare come pescatori, scaricatori di porto, ex contrabbandieri, artisti, scrittori e musicisti alla scoperta di storie, aneddoti ed immagini favolose e sorprendenti.

Venerdì 2 Agosto Renzo Rubino inaugurerà il “viaggio” a Polignano a Mare, perla della costa Adriatica, luogo in cui è nato Domenico Modugno, artista che ha dato grande centralità al viaggio e agli incontri attraverso le sue canzoni.

Al tramonto, sul suo gozzo (chiamato Tramari), posto al centro del porticciolo di Cala Paura, Rubino (basso e voce) accompagnato da una band formata da Roberto Esposito (pianoforte), Fabrizio Dottori(Clarinetto) e Michele d’Elia (Percussioni ) canterà il mare attraverso le canzoni che i grandi autori italiani hanno dedicato ad esso.
Cosimo Damiano Damato, accompagnerà il percorso con letture di marinai, leggende e storie legate al mare.

Dopo il concerto Rubino salperà in direzione Torre Canne (BR) luogo in cui sabato 10 Agosto avverrà il secondo concerto.

Si allontaneranno a largo continuando il loro percorso raccontando le loro esperienze vivendole sulla loro pelle.
Verranno trattati tutti gli argomenti che oggi sono sempre più all’ordine del giorno, dall’immigrazione ai problemi legati alla plastica, toccando anche i temi del gasdotto e delle tante piccole ma grandi problematiche della nostra costa adriatica.

L’obbiettivo è arrivare sani, pieni e salvi al porto di Tricase, piccolo gioiello del nostro mare Adriatico, dove il 14 Agosto l’artista lascerà il suo gozzo e salirà sul veliero, simbolo di Tricase Porto che negli anni passati ha trasportato sulle coste pugliesi, profughi provenienti da terre lontane.

Su di esso, nella notte di ferragosto fino all’alba, si terrà il concerto dedicato al mare, ma questa volta si aggiungeranno tanti ospiti speciali come Alessandro Haber, Violante Placido, Chiara Galiazzo, Tosca, Simona Molinari e tante altre sorprese.

La festa finale a sorpresa è prevista sul celebre "lungomare" di Locorotondo (BA) con il Gozzo Tramari, per concludere il suo viaggio e omaggiare il mare per l’ultima volta con la sua musica.

Info: https://portorubino.giunglafactory.com/

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Coez in concerto al Palaflorio di Bari per il suo 'E' sempre bello in Tour'

    • 22 dicembre 2019
    • Palaflorio
  • “Gloria in Cielo e Pace in Terra”, il concerto meditazione sul Mistero del Natale nella Basilica di San Nicola

    • Gratis
    • 21 dicembre 2019
    • Basilica di San Nicola
  • Nella suggestiva sala dedicata a Bona Sforza del Castello di Bari il concerto “Musica al Castello”

    • solo oggi
    • 14 dicembre 2019
    • Castello svevo

I più visti

  • 'Nel blu dipinto di luci', con le luminarie ispirate a Pino Pascali e Domenico Modugno Polignano si trasforma in un meraviglioso villaggio Natalizio

    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • centro storico e vie principali
  • 'Notre Dame de Paris' in scena al Palaflorio di Bari

    • fino a domani
    • dal 11 al 15 dicembre 2019
    • Palaflorio
  • "Monopoli christmas home", un villaggio incantato a cielo aperto

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • varie
  • Riecco a Bari 'Il Villaggio di San Nicola', il più grande al mondo nello scenario natalizio della Fiera del Levante

    • dal 7 al 20 dicembre 2019
    • Fiera del Levante
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento