Primo weekend del Carnevale di Putignano: il programma degli eventi

  • Dove
    Varie
    Indirizzo non disponibile
    Putignano
  • Quando
    Dal 09/02/2017 al 12/02/2017
    dalle 17.00
  • Prezzo
    5 euro per le sfilate del 12 e del 28 febbraio, 10 euro per quelle del 19 e del 26 febbraio
  • Altre Informazioni
    Evento per bambini

A Putignano i festeggiamenti per il Carnevale più lungo d’Europa, giunto quest’anno alla 623esima edizione, entrano nel vivo. Nell’attesa di veder sfilare i giganti realizzati dagli artigiani della cartapesta sul tema dei “mostri”, la settimana che culminerà con il primo dei 4 corsi mascherati in programma domenica 12 febbraio si preannuncia ricca di appuntamenti per grandi e bambini.

PROGRAMMA E COSTO DEI BIGLIETTI: TUTTE LE INFORMAZIONI

IL PERCORSO DELLA SFILATA DI DOMENICA 12 FEBBRAIO - I sette carri allegorici, ispirati quest’anno al tema dei Mostri, solo per questa prima performance partiranno da Largo Porta Nuova per giungere a piazza Principe di Piemonte. Se il nastro di partenza vedrà il passaggio di carri, gruppi mascherati e maschere di carattere a partire dalle 15,30, Putignano è pronta ad accogliere il grande pubblico sin dalla mattina. Oltre alla grande novità dell’apertura del Museo, in sette location ci saranno altrettante performance: musica e teatro popolare che preparano al divertimento della prima sfilata (Corso Umberto c/o Frescolatte Gelateria; Corso Umberto presso Cartolibreria Simone; Estamurale a Levante c/o Caffè Tipico; Estramurale a Levante c/o Caffe Shop; Estramurale a Levante c/o Caffè Barsento; Estramurale a Mezzogiorno c/o Lo Stuzzichino; Estramurale a Mezzogiorno c/o Piazza A. Moro).

 
Si comincia giovedì 9 febbraio, il “giovedì dei pazzi”, con Pronti... leggiamo...Bi.a! incontro di lettura ad alta voce per bambini da 3 a 8 anni a cura dell’assessorato alla Cultura del Comune di Putignano e dei lettori volontari di Bi.a (dalle ore 17,00 alle 19,00 in Biblioteca Comunale). La sera, dalle ore 20,00 in piazza Plebiscito, spazio al dj set a cura di Carnevale N’de Jos’r e alle note musicali dei CASA BABYLON (Manu Chao Tribute Band), progetto nato dalla collaborazione di nove musicisti dalla decennale esperienza, provenienti dai più disparati generi musicali (latino, pop, funky, rock, popolare) e accomunati dal desiderio di riproporre lo spettacolo di Manu Chao e Radio Bemba Sound System dal vivo.
 
Venerdì 10 febbraio l’appuntamento è dalle ore 18,00 in Biblioteca Comunale per l’inaugurazione della mostra personale di Luigia Bressan “La Carta elegante, espressioni in Cartapesta da indossare”, della mostra fotografica a cura di Giuseppe Miccolis “Maschere apotropaiche”, l’esposizione di abiti realizzati con materiali riciclati – progetto Erasmus+ a cura del Polo Liceale Majorana Laterza “La mostruosità degli eccessi – The art of recycling and reuse” e la proiezione del documentario finale del progetto di Europa Creativa “Carnval Project – Ephemeral Heritage of the European Carnival Rituals”.
 
La vigilia del primo corso mascherato, sabato 11 febbraio, l’appuntamento per i più piccolini è alle 15,00 e alle 16,00 in Piazza Plebiscito con “Conta che ti conta” – Storie itineranti per bambini dai 4 anni in su (posti limitati, prenotazione obbligatoria via e-mail a librerialikelak@gmail.com). Sempre nel centro storico, in Corso Garibaldi 42, alle ore 18,00 inaugurazione del Museo Diffuso del Carnevale di Putignano “Le maschere perdute” a cura di Centro Internazionale di Ricerca e Studi su Carnevale Maschera e Satira.
 
La giornata si concluderà con tre concerti live tutti da ballare. A partire dalle ore 20.30, sul palco allestito in Largo Porta Nuova si alterneranno COSMO – in tour con “L’ultima festa”, il suo secondo disco che unisce melodie killer, testi intelligenti e attitudine pop con i suoni e le strutture tipiche della musica elettronica da club e il cui singolo omonimo ha spopolato nelle radio, classificandosi nella top 50 dei brani più trasmessi dai grandi network nazionali dallo scorso maggio a oggi – BRUNO BELISSIMO – dj, produttore e polistrumentista italo-canadese la cui produzione musicale è influenzata dai classici della space disco italiana e dalle colonne sonore dei film horror/sci-fi di fine anni ’70 e inizi anni ’80, rielaborati in uno stile contemporaneo e personale – e A Copy for Collapse – progetto nato nel 2012 dalla mente del musicista pugliese Daniele Raguso, le cui sonorità ambient, chill-wave, dance e synth-pop ci condurranno al tanto atteso appuntamento domenicale con la parata dei grandi carri allegorici in cartapesta, delle maschere di carattere e dei gruppi mascherati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Giornata delle Malattie Rare, a Bari la torre della Città metropolitana e la fontana in piazza Moro illuminate di verde

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Torre dell’orologio del Palazzo

I più visti

  • Itinerario 'Bari sotto la città'

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Conversano: tra archi e torri

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Centro Storico
  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento