Proiezione e cineforum con il film "High art" presso l'Associazione culturale AggregARTI

L'Associazione culturale AggregARTI propone un ciclo di proiezioni cinematografiche con successivo dibattito di carattere dialogico ed interattivo. Il legante sarà fotografico, ma gli argomenti riguarderanno tematiche ampie e variegate, che copriranno il ruolo e le motivazioni che esperisce ogni artista, la progettualità o l'estemporaneità, i mercati dell'arte, il valore dell'istinto, l'evoluzione e la quotazione di un artista, la mistificazione, lo sviluppo di proprie regole o l'adesione ad una tradizione, l'attrazione contenutistica e commerciale del fruitore, la rottura di regole consolidate, l'immersione autoriale in una
storia a 360°, la trasmissione di sensazioni.

La prima proiezione riguarderà la pellicola del 1998 "High Art": un’opera vincitrice del premio della giuria al Festival del Cinema Americano di Deauville con le splendide Ally Sheedy e Radha Mitchell e contributi artistici, tra gli altri, di Nan Goldin.

La storia, sconsigliata alla visione di un pubblico minorenne, si avvicenda a New York, in un ambiente in cui l’arte può essere una droga e drogarsi può diventare un’arte. Avviene un incontro casuale tra due donne che provoca cambiamenti radicali nelle loro vite. Syd, fresca di laurea, cerca di farsi strada nel mondo dell’editoria fotografica; Lucy, un’ex-enfant prodige della fotografia fuggita anni prima a Berlino per non soccombere alle pressioni del mercato dell’arte, è ora tornata a New York con Greta, ex-attrice preferita di Fassbinder divenuta un affascinante relitto in perenne transito tra lucidità e incoscienza.
Dopo la proiezione, si articolerà un dibattito che stimola la libera conversazione.
Per chiunque fosse interessato, si chiede di riempire il modulo presente per ragioni di organizzazione logistica e senza alcun impegno.
https://docs.google.com/forms/d/1Q1Wmo94QLIWJT_PyvBeWKwPpJbDd4reDE-FgOZvNsQ4/edit

Per la serata è previsto un versamento d'ingresso di €5, ridotto a €2,50 per i tessserati dell'associazione.



L'Associazione culturale AggregARTI si occupa di produzione e diffusione dell'arte e della cultura in prospettiva multi- e trans- disciplinare attraverso rassegne, concorsi, sperimentazioni anche in
collaborazione con altri.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Online 'Apulia Momentum', un film tra il documentario e la video arte: in viaggio con i Calibro 35 in Puglia nella strana estate 2020

    • solo domani
    • 26 novembre 2020
    • Online
  • “Lea”, il film di Marco Tullio Giordana con Vanessa Scalera chiude la 21ma edizione di Sudestival

    • 27 novembre 2020
    • online
  • Bari International Gender Film Festival 2020: sesta edizione interamente in streaming

    • dal 4 al 12 dicembre 2020
    • streaming

I più visti

  • ''Lezioni di Storia, Le opere dell’uomo'', al Petruzzelli di Bari tornano gli appuntamenti con la cultura e i viaggi a ritroso nella storia

    • dal 18 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Teatro Petruzzelli
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Brunori Sas in concerto al Palaflorio di Bari

    • 5 dicembre 2020
    • Palaflorio
  • VIII edizione ''Alla scoperta di Noja''

    • Gratis
    • dal 5 ottobre al 29 novembre 2020
    • Lama Giotta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento