Puglia Open Days prosegue: alla scoperta delle bellezze di Bari

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 01/08/2015 al 01/08/2015
    Dalle 20 alle 23
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

L’assessorato alle Culture e Turismo del Comune di Bari aderisce a “Puglia Open Days 2015” - il progetto promosso dall’assessorato regionale al Mediterraneo, Cultura e Turismo e organizzato da Puglia Promozione, teso a promuovere e valorizzare l’offerta turistica della Puglia - con un ricco programma di itinerari turistici d’eccezione, completamente gratuiti, che ogni sabato anima le sere d’estate in città dalle ore 20 alle 23.

Dopo il grande successo riscosso nel mese di luglio, ancora una volta sabato sera resteranno aperti il castello Svevo, la cattedrale di San Sabino, la basilica di San Nicola, il Museo diocesano, Palazzo Simi, la Sala Murat, il Bastione del complesso monumentale di Santa Scolastica e il parco archeologico di San Pietro, la Pinacoteca e museo dell’arte medievale e moderna “Corrado Giaquinto”. Aperti straordinariamente anche il teatro Petruzzelli e il teatro Margherita.

Per l’occasione l’associazione Pugliarte propone un percorso tra le chiese e gli insediamenti rupestri della Terra di Bari, notoriamente ricca di ambienti ricavati nella roccia. Buona parte di questi insediamenti ipogeici si trovano all’interno delle lame o lungo l’antico tracciato viario, i cui scavi appartengono a periodi che vanno dal medioevo fino ad epoche più recenti. Alcuni di questi insediamenti furono dedicati al culto, tanto che vi furono realizzate vere e proprie chiese. Domani la visita condurrà, in particolare, in una delle chiese rupestri più antiche di Bari, “l’ipogeo dei Romiti”. Ad accompagnare i visitatori una performance teatrale all’interno della chiesa ipogeica. L’appuntamento è alle ore 20, in via Martinez 30 angolo con via Alberto Russo Frattasi.

Lo IAT con Puglia Experience proporrà, invece, “I luoghi di Bari Antica”, itinerario che per circa due ore condurrà adulti e bambini tra le bellezze di Bari vecchia. Si parte alle ore 20 dal centro IAT in piazza del Ferrarese, punto di incontro per i visitatori, per poi visitare il teatro Margherita, il fortino Sant’Antonio, via Venezia (muraglia), Santa Scolastica, la basilica di San Nicola, il forno Fiore, strada Palazzo di Città (Collegio dei Gesuiti-Palazzo Zizzi-Palazzo Tanzi), via Francigena, piazza Mercantile, il Palazzo del Sedile, Casa Piccinni, la Colonna infame, il Mercato del Pesce, la sala Murat e piazza Del Ferrarese.

Il percorso potrà essere adattato ad un pubblico di persone diversamente abili.

Obbligatoria la prenotazione, per la quale è necessario rivolgersi direttamente agli operatori:

•          Pugliarte - info@pugliarte.it  - tel. 3403394708

•          IAT - Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica -pugliaexperience2015@gmail.com - piazza del Ferrarese 29 - tel.080/5242244

Per informazioni www.viaggiareinpuglia.it.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Giornata delle Malattie Rare, a Bari la torre della Città metropolitana e la fontana in piazza Moro illuminate di verde

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Torre dell’orologio del Palazzo

I più visti

  • Itinerario 'Bari sotto la città'

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Conversano: tra archi e torri

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Centro Storico
  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento