"Putignano by night"

Visita guidata notturna nel centro storico con chiese aperte e degustazione finale.
Tutte le domeniche d’estate
Raduno via S. Maria h 20:30

Modalitá:
Gruppo a raccolta su prenotazione; la visita si svolgerà al raggiungimento di minimo 8 partecipanti.
Frequenza: ogni domenica sera ore 20.30;
Luogo di incontro: via Santa Maria (centro storico);
Durata: dalle 20.30 alle 22.00;
Gratuito per bambini fino ai 10 anni (esclusa degustazione).
Recapito per info e prenotazione obbligatoria: 3491467932 - 366 5072676 (anche WhatsApp), o con messaggio privato alla fan page facebook di A Stare in Piazza o trullando.

Descrizione
Se non hai paura del buio puoi visitare Putignano di notte.
Nell’ambito del progetto "A Stare in Piazza”, ogni domenica sera sarà possibile rifugiarsi nella frescura collinare tipica della ridente città del Carnevale più antico d’Europa.
“Putignano by night” vi trasporterà in un borgo antico ricco di testimonianze storico-culturali, in un modo suggestivo e originale. Vie, piazze, angoli e la bellezza delle due chiese principali, la Matrice di S. Pietro Apostolo e S. Maria la Greca, in apertura serale straordinaria per incantare i partecipanti, accompagnati da una guida turistica abilitata per circa un’ora e mezza.
Non solo bellezze da vedere! Infatti al termine della visita guidata sarà possibile degustare una pietanza tipica con un buon bicchiere di vino (inclusi nella quota), in una cornice suggestiva grazie alla presenza di mostre, esibizioni musicali, oggettistica, presentazione di libri, laboratori e tanta convivialità.

Programma e itinerario
La storia di Putignano e le sue origini saranno il filo conduttore del percorso, che si snoderà tra i vicoli e le piazze del borgo antico per ammirarne edifici storici e monumenti.
La visita partirà da una delle piazze più suggestive del centro storico con la chiesa barocca di Santa Maria La Greca, dove si parlerà delle origini del Carnevale di Putignano, tra i più antichi e lunghi d'Europa.
Percorrendo i bianchi vicoli si incontreranno la chiesa e monastero di Santa Chiara, fino a giungere a Piazza Plebiscito con la storica presenza del Palazzo del Sedile, del Palazzo del Balì e della splendida facciata romanica della chiesa madre di San Pietro Apostolo. Quest'ultima accoglierà al suo interno i visitatori con ricchi arredi barocchi e con le straordinarie sculture in pietra di Stefano da Putignano.
Proseguendo si incontreranno la chiesa e l'antico convento delle Carmelitane, la chiesetta rurale di Santo Stefano "Piccolo" e lungo la "chiancata" le due antiche porte di accesso alla città: Porta Nuova e Porta Barsento.
A conclusione della passeggiata ci si ritroverà nuovamente nella piazzetta iniziale di Santa Maria La Greca, per una degustazione di prodotti tipici.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Passeggiata alla scoperta e riscoperta del Novecento a Bari

    • dal 16 novembre al 8 dicembre 2019
    • Comune
  • “Novecento Rendez-Vous alla scoperta e riscoperta del XX secolo - arti e artisti del ‘900 a Bari”

    • dal 16 novembre al 8 dicembre 2019
  • Visita guidata serale al Palazzo Fizzarotti

    • 7 dicembre 2019
    • Palazzo Fizzarotti

I più visti

  • 'Notre Dame de Paris' in scena al Palaflorio di Bari

    • dal 11 al 15 dicembre 2019
    • Palaflorio
  • 'Nel blu dipinto di luci', con le luminarie ispirate a Pino Pascali e Domenico Modugno Polignano si trasforma in un meraviglioso villaggio Natalizio

    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • centro storico e vie principali
  • "Monopoli christmas home", un villaggio incantato a cielo aperto

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • varie
  • “Costa dei Trulli-Ritrovarsi in ogni stagione”, rassegne culturali, sagre, eventi e concerti per tutto il 2019

    • dal 24 aprile 2019 al 11 gennaio 2020
    • Monopoli, Fasano, Castellana Grotte, Conversano e Alberobello
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento