"Quasi tutto su mia madre – Mutil-azione" al teatro Forma

Continua senza sosta il lavoro de La compagnia del Dadotratto, gruppo amatoriale barese, costituito principalmente da avvocati, che ha iniziato il 2017 proponendo numerose repliche degli spettacoli da loro ideati dalla regista Ebe Guerra e inscenati dal folto cast di attori.

Domenica 26 fabbraio, al teatro Forma di Bari, la compagnia del Dadotratto porterà in scena “Quasi tutto su mia madre – Mutil-azione”, spettacolo liberamente ispirato a “La professione della signora Warren” di G. B. Shaw, con la regia di Ebe Guerra e le musiche a cura di Gianni Ciardo.

Oltre a lei sul palco sono impegnati anche Germana Genchi, Paola Arcieri, Paola Morrone, Michele Grossi e Alessandro Rotaia, che interpretano gli attori di una compagnia teatrale impegnata nella messa in scena dell’opera di Shaw. Nella versione proposta dal Dadotratto, che gioca molto sui canoni del “teatro nel teatro”, i protagonisti sono tutti mutilati. Il perché di questo si scoprirà solo alla fine dello spettacolo.

Teatro Forma – Via Fanelli 206/1 – Bari

Infoline: 3939934540

Inizio spettacolo: ore 21:00

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • “Su…il sipario”, sei appuntamenti in diretta streaming dal Nuovo Teatro Abeliano

    • da domani
    • dal 1 al 6 marzo 2021
    • in diretta streaming
  • Lo spettacolo 'Il male di Luna' per la rassegna "I Lunedì della Prosa con i classici del Teatro Abeliano"

    • solo domani
    • 1 marzo 2021
    • online

I più visti

  • Itinerario 'Bari sotto la città'

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Conversano: tra archi e torri

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Centro Storico
  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento