Nel centro polifunzionale Futura di Bari la mostra “Ragazzi e Ragazze nella città” del fotografo belga Jim Sumkay

Martedì 12 novembre, alle ore 17.30, nel Centro polifunzionale Futura, a parco 2 Giugno, l’assessora al Welfare Francesca Bottalico interverrà all’inaugurazione della mostra “Ragazzi e Ragazze nella città” del fotografo belga Jim Sumkay, una selezione di venticinque istantanee raccolte per le strade di tutto il mondo per raccontare il rapporto tra ragazzi/ragazze e spazio urbano. All’inaugurazione della mostra, visitabile sino al 30 novembre, parteciperà, assieme all’autore, il coordinatore del progetto Andrea Mori.

Jim Sumkay sarà inoltre ospite di incontri e laboratori rivolti ad adolescenti promossi, in contemporanea alla mostra, dal progetto regionale “Le case speciali dei ragazzi e delle ragazze”, selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Sumkay, che dal 2005 è autore di un originale progetto artistico internazionale permanente e itinerante dal titolo “No comment” - un diario in forma di reportage fotografico che lo impegna quotidianamente, da quasi quindici anni, negli spazi aperti di numerose città di varie nazioni europee e non -, realizzerà degli incontri a carattere educativo e formativo, in forma di atelier, nelle scuole secondarie di primo e secondo grado della città.

Nel corso degli incontri Sumkay presenterà il suo lavoro e i suoi progetti e dialogherà in modo attivo con studenti, insegnanti, educatori e genitori approfondendo il tema del valore narrativo ed emotivo dell’immagine all’interno del contesto urbano.

Le scuole coinvolte negli incontri sono l’I.C. Giovanni Paolo II-De Marinis, l’I.C. Balilla-Imbriani, il Liceo linguistico Giulio Cesare.

Il lavoro fotografico di Sumkay, rigorosamente in bianco e nero, si compone di decine di migliaia di immagini ed è conservato negli archivi dell’Università di Liegi, mentre le sue opere sono state esposte in Belgio e all’estero in apprezzate installazioni ed esposizioni per conto di enti pubblici e privati.

L’iniziativa rientra nel più ampio programma di attività promosse dal progetto “Le Case Speciali dei Ragazzi e delle Ragazze” nato con l’obiettivo di rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte degli e delle adolescenti.

Il progetto, gestito da un’ATS con capofila la coop. soc. Progetto Città, si fonda su una rete regionale di “Case Speciali” in cui, sinergicamente, sono realizzate attività socio-culturali, creative, ludico-educative ed artistiche, in ambito sia scolastico che extrascolastico, favorendo la promozione e il consolidamento di una comunità educante territoriale a favore dei ragazzi e delle ragazze delle sei province pugliesi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Mostra personale di Renato Guttuso

    • Gratis
    • dal 7 aprile al 2 maggio 2021
    • CONTEMPORANEA GALLERIA D'ARTE
  • 'Estetica', la mostra di Rosario Mercuri

    • Gratis
    • dal 13 al 30 aprile 2021
    • Vetrina Centro d'Arte L. da Vinci

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • “Dalla Dad alla Ddi: 5 idee per la scuola”: il liceo Bianchi Dottula di Bari avvia un percorso di formazione online per docenti

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 3 maggio 2021
    • Liceo "G. Bianchi Dottula" di Bari (videoconferenza online)
  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Mannarino in concerto al PalaFlorio di Bari

    • 27 aprile 2021
    • Palaflorio
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento