Religione, diritto e satira: esperienze a confronto

RELIGIONE, DIRITTO E SATIRA: ESPERIENZE A CONFRONTO
CRISTIANI E ISLAMICI: UN DIALOGO POSSIBILE OLTRE I LIMITI
 

La Comunità Islamica di Puglia e quella cristiana cattolica parteciperanno insieme, venerdì e sabato, 15 e 16 aprile prossimi a Bari (a partire dalle 9.15) ad un importante incontro di studi organizzato dalla Scuola Superiore della Magistratura, struttura didattica territoriale del Distretto della Corte di Appello di Bari. L’evento, fortemente voluto dal giudice Marco Guida, formatore decentrato della Scuola Superiore della Magistratura, è organizzato in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati e quello dei Giornalisti. Coordinatrice degli interventi la giornalista Maddalena Tulanti.
Il diritto internazionale spesso interroga illustri esperti nel settore sul rapporto tra libertà di religione e manifestazione del pensiero, non soltanto nel diritto penale (in particolare, in relazione ai delitti contro il sentimento religioso), ma anche nel diritto civile, in quello del lavoro (limiti e modalità del diritto di critica del lavoratore: solo un problema di continenza?) e nel delicato settore del rapporto tra ordine pubblico, immigrazione e religione (conflitto tra proselitismo e reclutamento per presunte finalità terroristiche).
Su queste importanti tematiche si confronteranno alcuni esperti in materia tra cui: Sharif Lorenzini, Presidente della Comunità Islamica d’Italia (CIDI); S.E. Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo della Diocesi di Bari-Bitonto; l’onorevole Luciano Violante; Corrado Bile, assistente di studio alla Corte Costituzionale; Alberto Perduca, Procuratore Aggiunto della Procura della Repubblica di Torino e Giulio Vigevani, docente di diritto costituzionale.
 
Obiettivo della due giorni è mettere a confronto, sul delicato tema del convegno, le varie esperienze e le varie prospettive. Il corso si propone di approfondire la libertà di religione (con alcuni spunti problematici, anche in diritto civile e del lavoro) e il diritto di manifestazione del pensiero e l’apparente distanza tra queste due libertà, soprattutto in riferimento all’espressione più corrosiva del diritto di critica, la satira.

Per info e contatti:
Annadelia Turi (348/4949204)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Al Libro Possibile Winter le ragazze che “salveranno il mondo”

    • 8 marzo 2021
    • online
  • Appuntamento con Le Aquile di Seta per l'incontro 'Storie personali di donne albanesi'

    • solo oggi
    • 6 marzo 2021
    • online
  • Incontro 'Sogni: finestra sull'inconscio o spazzatura della mente?'

    • solo oggi
    • Gratis
    • 6 marzo 2021
    • WEBINAR FB e YOUTUBE

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Visita guidata a Molfetta: la città fatta di miele

    • solo oggi
    • 6 marzo 2021
    • Centro storico
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento