Romanipè 2.0, a Bari l'incontro sui diritti umani: apprendimenti, processi, opportunità

Lunedì 22 ottobre alle ore 15.30 nell’Auditorium “Gianni Ianni” del Comando della polizia locale di Bari (via Paolo Aquilio, 1) si terrà il convegno dal titolo "Romanipé 2.0 – I diritti umani: apprendimenti, processi, opportunità".

Si tratta di un momento di riflessione organizzato nell'ambito del progetto "Romanipé 2.0", iniziativa finanziata dall'UNAR - Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali - promossa da Fondazione Romanì Italia, Social Hub e TalenTraining, con la collaborazione dell'Università degli studi di Teramo e la testata giornalistica Felicità Pubblica.

L'evento, che si avvale del Patrocinio del Comune di Bari e della collaborazione dell’Associazione Eugema onlus, rappresenterà un'occasione per affrontare la tematica dei diritti umani in tutte le sue sfaccettature, con particolare riferimento all’integrazione delle comunità romanes. Inoltre verrà illustrato il progetto "Romanipé 2.0 con l’attivazione del percorso formativo “Esperto di sviluppo delle comunità” in svolgimento su Pescara.

Ad aprire l’incontro, moderato da Valerio Cavallucci di Social Hub, i saluti istituzionali degli assessori comunali di Bari, Carla Tedesco (Urbanistica e Politiche del Territorio) e Francesca Bottalico (Welfare).

Il convegno entrerà nel vivo con l’intervento della presidente dell’Associazione Eugema onlus, nonché docente e G.O. presso il Tribunale per i minorenni di Bari, Corsina Depalo, che affronterà il tema “I diritti umani: apprendimenti, processi, opportunità”. Sarà poi la volta del presidente dello stesso Tribunale per i minorenni, Riccardo Greco, con la relazione “Azione e reazione nella disponibilità inclusiva. Ambivalenza fra società inclusiva e risposta all’inclusione”.

A illustrare il progetto “Romanipé 2.0 e i nuovi modelli di sviluppo degli interventi per le comunità romanes”, sarà invece il presidente della Fondazione Romanì Italia, Nazzareno Guarnieri, che sarà seguito dalla docente di Pedagogia sociale e interculturale dell’Università di Bari, Silvana Calaprice, con una riflessione su “Il mondo didattico e il ruolo di intermediazione tra istituzioni, volontariato e territorio”.

Nel corso del pomeriggio di approfondimento, è prevista anche la partecipazione di un rappresentante dell’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR).

Per maggiori informazioni: www.fondazioneromani.eufondazioneromani.italia@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Nel centro storico di Conversano i primi appuntamenti della XVI edizione di Lectorinfabula

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 25 al 26 settembre 2020
    • centro storico
  • Summer Edition di Jazz Dogs nel "BoscoFiore" ad Altamura

    • dal 24 agosto al 30 settembre 2020
    • Agorateca
  • Giuseppe Cocchiara a capurso con il suo libro "Cercasi animatori"

    • Gratis
    • dal 21 al 25 settembre 2020
    • Varie

I più visti

  • L'estate di Polignano a Mare è ricca: 21 eventi tra musica, mostre e spettacoli

    • dal 12 luglio al 27 settembre 2020
  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 luglio al 30 settembre 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • 'Life in color - la mostra d'arte della Contraccademia'

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 30 settembre 2020
    • Chiesa di Santa Teresa dei Maschi, Bari Vecchia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento