La diva della bossa nova Rosàlia De Souza torna dal vivo al Teatro forma per un atteso live prenatalizio

Sabato 15 dicembre 2018, un appuntamento importante. Nel gennaio 2010 Rosàlia De Souza inaugurò il Teatro Forma di Bari: otto anni dopo, forte del successo del nuovo album Tempo (Nau Records - distr. Audioglobe), la diva della bossa nova - l'interprete brasiliana del genere più famosa al mondo tra quelle operanti al di fuori dei confini nazionali - vi fa ritorno per un live prenatalizio che si preannuncia memorabile, con la partecipazione di un quartetto di giganti del jazz italiano come Antonio De Luise (pianoforte), Sandro Deidda (sax e flauto), Aldo Vigorito (contrabbasso) e Dario Congedo (batteria).
Basta osservare i pareri della stampa per cogliere il valore di Tempo: "De Souza da applausi" (P. Giordano - Il Giornale); "Una bravissima interprete di bossa nova, circondata di valenti jazzisti" (P. Canei - Internazionale); "Voce leggera e sensuale, intriganti i chiaroscuri, sospesa e meditativa l'atmosfera" (S. Crippa - Il Manifesto); "Il passo elegante, la voce di seta" (A. Gaeta - La Repubblica); "Cantante carioca che si è fatta largo nelle notti romane del jazz, della bossa nova e dintorni, Rosalia torna a farsi ascoltare sulle ali di un nuovo album" (M. Molendini - Il Messaggero); "Esplora territori più jazz, si avvicina a certe sonorità fusion, in altri momenti è cantautoriale e si abbandona alla tipica saudade brasiliana" (G. Tarello - Rockerilla); "Un peculiare miscuglio di radici carioca e di apertura al mondo" (F. Versienti - Corriere del Mezzogiorno); "Un album di gran classe... Una magnifica, estesa voce di cultura alta si cimenta in spartiti variegati, approfonditi e spesso spiazzanti" (A. Pedrinelli - Avvenire); "L’album più intimo di una delle interpreti brasiliane di bossa nova più famose al mondo" (D. Sanzone - Il Fatto Quotidiano); "Un lavoro realizzato con grande perizia e passione da un’artista che ama (e conosce) profondamente la sua terra e la sua cultura" (M. Calloni - BlogFoolk); "Poetica bossa nova" (G. Menna - Campi Sonori). A questo è da aggiungere l'ottimo riscontro del nuovo video di A Tela, in anteprima su Panorama.
Rosàlia De Souza è amatissima grazie ai numerosi concerti, alla presenza in tante compilation internazionali di bossa nova e Musica Popolare Brasiliana, agli album che l'hanno portata alla ribalta come voce inconfondibile e profondamente consapevole della vicenda storica della bossa nova. Nata a Rio De Janeiro nel quartiere di Nilopolis (famoso per la scuola di samba Beija-Flor), Rosàlia è arrivata in Italia nel 1988: ha affrontato grandi partnership all'estero (pensiamo a Alvaro Dos Santos, Marcos Valle, Roberto Menescal, Pilots on Dope) e ha tenuto concerti in venue prestigiose come il Montreux Jazz Festival, il Blue Note, il Cotton Club Tokyo e il Brazil Festival al Barbican Center di Londra. A dimostrazione della popolarità di Rosàlia, sempre al centro dell'interesse per la sua visione della musica brasiliana, moderna ma rispettosa della tradizione, nell'ultimo anno i suoi brani sono stati ascoltati oltre 1 milione e 300.000 volte.
Tempo esce a nove anni da D'Improvviso, in questo lungo periodo Rosàlia ha dedicato il suo tempo, pur proseguendo tra concerti e collaborazioni internazionali, ad una ricerca personale di spiritualità e approfondimento dell’aspetto letterario della sua arteTempo si muove con libertà ed autorevolezza tra la bossa nova e il samba, tra il jazz, il bolero e la musica popolare brasiliana: è un lavoro senza filtri, votato alla purezza del suono e dell'interpretazione. Per la stella brasiliana Tempo rappresenta una rinascita artistica e personale, nella quale la sua vena poetica si concretizza pienamente anche attraverso i testi, di cui è autrice. 

Poltronissima:   € 30,00

Poltrona:  € 25,00 

INFO E PREVENDITE:

biglietteria@teatroforma.org - tel. 080 5018161

(dal lunedì al venerdì, dalle ore 10:00 alle 18:00)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Appuntamento con la seconda stagione di concerti in streaming a Palazzo Pesce

    • dal 25 aprile al 16 maggio 2021
    • online
  • Tchaikovsky e Brahms a palazzo Pesce

    • Gratis
    • 16 maggio 2021
    • Palazzo Pesce

I più visti

  • Festa di San Nicola 2021: il programma delle celebrazioni, tra accessi contingentati in Basilica e dirette tv

    • fino a domani
    • dal 5 al 9 maggio 2021
  • Itinerario 'Bari e il mare'

    • solo domani
    • 9 maggio 2021
    • Lungomare
  • Visita guidata 'Bari parigina'

    • solo oggi
    • 8 maggio 2021
    • Quartiere Murattiano
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento