A Castellana Grotte la Sagra dell'Impanata, la manifestazione dedicata al piatto castellanese per eccellenza

  • Dove
    centro storico
    Indirizzo non disponibile
    Castellana Grotte
  • Quando
    Dal 23/09/2017 al 24/09/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Gli ingredienti sono semplici: due kg di cicorie selvatiche, mezzo kg di purea di fave, mezzo kg di pane raffermo, una patata, 250 g di olio di oliva extra-vergine, sale. Una ricetta, rimasta immutata, recentemente insignita del marchio De.Co. – denominazione comunale di origine – dal Comune di Castellana-Grotte. Parliamo di sua maestà l’Impanata, un piatto che ha risvegliato nuovo interesse, tanto da trovare nuovo spazio nei menu dei ristoranti cittadini, non ultimo il suo costituire una deliziosa sorpresa, peraltro assolutamente vegana, per i tanti visitatori della cittadina della Bassa Murgia. 
Dal desco dei meno abbienti, che vedevano nelle fave l’alimento principe della loro alimentazione, alle migliori tavole, una strada in salita quella dell’Impanata, recentemente indicata dagli studiosi delle relazioni tra alimentazione e salute, come il migliore connubio tra proteine vegetali, carboidrati, fibre e grassi polinsaturi.
Per chi non la conoscesse, come per chi ne fosse ghiotto, l’occasione sarà imperdibile.
Sabato 23 e domenica 24 settembre, da largo San Leone Magno, a via don Pietro Giannuzzi – detta largo della Curia Baronale, a largo Porta Grande, a via Sant’Onofrio, il centro storico di Castellana-Grotte ospiterà l’edizione annuale della “Sagra dell’Impanata”, iniziativa che vedeva la sua prima edizione nel 1978 grazie alla lungimiranza di Concetta Sgobba e Luigi Saponari.
La due giorni dedicata a questa delizia del palato, organizzata dalla Pro Loco “don Nicola Pellegrino” e dall’associazione “Castellana Conviene”, vedrà il centro storico di Castellana-Grotte popolarsi di iniziative diverse: gastronomia, show cooking, musica e spettacoli, giochi, dibattiti e mostre.
Preceduta dalla manifestazione “Cancelli aperti” che i due sodalizi castellanesi hanno ambientato a Masseria Torre dei Mastro, Masseria Atipica e Masseria Primicerio, la “Sagra dell’Impanata” vuol portare il calore del passato, mettere in luce l’unicità di un territorio che ha fatto del rispetto della tradizione il suo punto di forza.
L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Castellana-Grotte – Assessorato alla Cultura, vedrà la collaborazione dell’I.I.S.S. “Consoli-Pinto” e dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio. Fondamentale, pure, sarà l’apporto delle tante anime associative cittadine, tra queste “I Giochi delle Contrade” e “Nino Rota”. Mediapartner dell’evento ViviCastellanaGrotte - la webtv della Città delle Grotte.
In concomitanza con la “Sagra dell’Impanata”, due iniziative parallele degne di attenzione.
La Pro Loco “don Nicola Pellegrino” darà luogo ad una lotteria a premi - nulla osta n. 1064 del 24/08/2017 dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Stato per la Puglia - che metterà in palio gustosi premi a tema. Per il primo fortunato vincitore, la possibilità di adottare un asinello, emblema della Puglia e simbolo di resistenza, forse la migliore qualità delle genti del Tacco d'Italia. Dai proventi della lotteria, pure, nuova linfa al progetto di restauro delle icone e delle edicole del centro storico. L'estrazione avverrà, alla presenza di un incaricato del Sindaco, alle ore 23:00 del 24 settembre 2017. I premi potranno essere ritirati presso la sede della Pro Loco entro due settimane dall'estrazione.
Nei giorni della sagra, infine, si avrà la possibilità di visitare le belle chiese cittadine di San Leone Magno, Sant’Onofrio, Santa Maria del Suffragio – detta il Purgatorio.

L’associazione Castellana Conviene, invece, è impegnata nella II edizione del concorso dedicato agli alunni delle scuole primarie cittadine “Disegna l’Impanata”.
Se nella prima edizione oltre gli alunni castellanesi concorsero con oltre quattrocento disegni, colorando le vie del centro storico, per l’edizione annuale del contest, si registrano nuove collaborazioni. Quella del centro ludico “Giro giro tondo” e quella del party shop “Fuori di festa” che contribuiranno alla riuscita della manifestazione con eventi dedicati e gadget a tema. I dieci giurati dovranno, quest’anno, premiare gli elaborati maggiormente significativi suddivisi per fascia d’età: dal I al V anno. Ai cinque fortunati vincitori un attestato di merito e un buono spesa del valore di € 40,00 offerto da Nuova Edilferramenta, Casa Musicale Luisi, pub Antica Roma pub, ristorante Il Piatto Fumante ed €uro Shop casalinghi.
Per l’autore del disegno che avrà conseguito in assoluto il punteggio più alto una doppia soddisfazione: una bicicletta offerta dall’associazione Castellana Conviene e un ruolo da autore del manifesto per la prossima edizione della “Sagra dell’Impanata”.
La premiazione avrà luogo il 2 ottobre 2017, alle ore 18:00, presso la Sala delle Cerimonie del Palazzo Comunale di Castellana-Grotte. 
Inoltre, in largo San Leone Magno, nella seconda giornata della Sagra dell’Impanata avverrà l’estrazione tra tutti coloro che, dal 15 settembre, installeranno l’utilissima app “I love Castellana”. In palio 20 kg di olio extravergine offerto dall’Oleificio Rotolo e un buono cena da € 50,00 offerto dal ristorante “Il Casalicchio”. Per i primi duecento utenti della app, la t-shirt dedicata.

(da https://www.vivicastellanagrotte.it)

PROGRAMMA

Sabato 23 Settembre

Balli di gruppo, quadriglia e pizzica
a cura di ASD Passito Bailante e Ass. Stalagmites

Esibizione baby dance
a cura di ASD Star Dance

Showcooking
a cura dello Chef Massimo Sgobba e dibattiti a tema

Sfilata abiti antichi
a cura della stilista Mara Pace

I Pizzicareddi con I Triuske
Spettacolo musicale

Giochi antichi e animazione
a cura dell' Ass. Giochi delle Contrade

Domenica 24 Settembre

Sfilata delle Majorette "Castellana Conviene"
con la collaboarzione delle ballerine di ASD Passito Bailante e i tamburi di Drumline di Triggiano

Laboratorio Ludico Didattico
a cura di Masseria Atipica

Balli di gruppo, quadriglia e pizzica
a cura di ASD Passito Bailante e Ass. Stalagmites

Un viaggio nelle emozioni
a con i bambini di ASD Passito Bailante

Balli tradizionali per bambini
condotto da I Pizzicareddi

Giochi antichi e animazione
a cura dell' Ass. Giochi delle Contrade

Showcooking
a cura dello Chef Vito Giannuzzi e dibattiti a tema, a cura della I.I.S.S. Consoli-Pinto di Castellana Grotte

Sculture sul corpo di antichi ricordi popolari
a cura della stilista Mara Pace

"I Cipurridd"
Spettacolo musicale

Estrazione premi App I Love Castellana
a cura di Castellana Conviene

Estrazione premi lotteria
a cura di Pro Loco Don Nicola Pellegrino

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Mannarino in concerto al PalaFlorio di Bari

    • 27 aprile 2021
    • Palaflorio
  • “Dalla Dad alla Ddi: 5 idee per la scuola”: il liceo Bianchi Dottula di Bari avvia un percorso di formazione online per docenti

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 3 maggio 2021
    • Liceo "G. Bianchi Dottula" di Bari (videoconferenza online)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento