Il carro anti omofobia sfila al Carnevale di Putignano: l'amore è un bacio di Klimt

L'opera, realizzata dal pluripremiato maestro cartapestaio Deni Bianco, è liberamente tratta dal capolavoro dell'artista austriaco: in questo caso due figure di uomini, decorate come nel dipinto, si scambiano un bacio

Foto Giuseppe Lopriore

C'è anche il carro dedicato alla lotta all'omofobia tra i sette che hanno animato, ieri pomeriggio, la prima sfilata di Carnevale a Putignano. L'opera, realizzata dal pluripremiato maestro cartapestaio Deni bianco, è liberamente tratta dal capolavoro di Gustav Klimt, il celebre 'Bacio', rivisto, questa volta, con due figure maschili che si scambiano affetto e amore attraverso un particolare meccanismo roteante. Un modo per sensibilizzare citadini e visitatori, altraverso il linguaggio immediato di una celeberrima opera d'arte, verso un tema importante e sentito come la lotta alle discriminazioni, per dire no ad ogni violenza contro le persone lgbtqi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento