Sandro Mazzola, la leggenda del calcio sulla spiaggia di 'Cala Ponte' a Giovinazzo: è un ritorno nel ricordo del papà Valentino

I Mazzola avevano dei parenti a Giovinazzo, per questo trascorrevano le vacanze in Puglia. Il sindaco di Giovinazzo ha invitato l'ex giocatore e dirigente dell'Inter, figlio del compianto Valentino capitano del Torino dei record

Sandro Mazzola a sinistra, la sua famiglia a destra a Giovinazzo

“Se la prenderà un po’ più comoda il grande Sandro per venire a Giovinazzo sullo scoglio che porterà per sempre il nome del suo papà Valentino”- annuncia il sindaco Tommaso Depalma. "Il grande campione avrebbe voluto già essere qui per tornare nel posto dove suo padre si godeva il sole della Puglia, ma la sua età e gli inevitabili acciacchi consigliano prudenza e cautela. Pertanto, se tutto andrà come deve andare, il mito neroazzurro scenderà qui da noi in primavera”.

Con queste parole il sindaco Depalma annuncia l’arrivo del grande campione neroazzurro a Giovinazzo.  Ad accompagnarlo quasi certamente suo figlio Sandro, vero regista dell'operazione. "Se tutto andrà come si spera, Mazzola farà qualche giorno di vacanza a Giovinazzo e in Puglia nella prossima primavera” continua Depalma.

"Possiamo scommettere che sarà festa per tutti, per i giovinazzesi, per i tifosi dell'Inter e per quelli del Torino. E per non farci mancare nulla, durante la presentazione del Giro d'Italia negli studi Rai di Milano, ho invitato personalmente anche il presidente del Torino e del gruppo RCS, Urbano Cairo. Troppe belle coincidenze, Cairo, RCS - Gazzetta dello Sport, Mazzola, il Grande Torino e suo figlio Sandro simbolo dell'Inter e della Nazionale. E sullo sfondo Giovinazzo che ha lo scoglio calcato dal grande Valentino e che il prossimo 17 maggio ospiterà una tappa del Giro d'Italia”.

Depalma fa riferimento ad alcune foto, pubblicate sulla stampa locale e nazionale, che ritraggono Valentino Mazzola sulla spiaggia di Cala Ponte, a Giovinazzo, nel 1948. I Mazzola avevano dei parenti a Giovinazzo, per questo trascorrevano le vacanze in Puglia. Ed è stato partendo proprio da quelle foto che il sindaco Depalma, approfittando dei 100 anni dalla nascita del grande Valentino (era nato il 26 gennaio del 1919 a Cassano d’Adda nello stesso anno di Fausto Coppi e Gianni Brera) ha contatto Sandro Mazzola, lo ha raggiunto nella sua abitazione nell’hinterland milanese e lo ha inviato personalmente a tornare a Giovinazzo dopo così tanti anni"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Finanza a Bari, raffica di arresti e sequestri: smantellato traffico di armi e droga dall'Albania

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • Traffico di droga e armi dall'Albania, quindici arresti a Bari: i nomi

  • Fulmine colpisce aereo Ryanair, odissea per i passeggeri del Bari-Londra: partiti con 10 ore di ritardo

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

Torna su
BariToday è in caricamento