"Satisfaction": contaminazioni tra musica, arte e cibo

Il batterista internazionale Pier Paolo Ferroni e il giornalista, pittore e food artist Roberto Micheli si esibiscono per la prima volta assieme sabato 9 luglio in Puglia, al  Duna Beach di Capitolo-Monopoli (presso Hotel Lido Torre Egnazia) per inaugurare la prima edizione di Satisfaction, la nuova rassegna presentata da “lineamediterranea “ fondata da Enrico Alba, dedicata all’esplorazione e contaminazione delle musiche trans-mediterranee, del cibo e delle arti visive.
Si parte sabato 9 luglio, ore 20.30, con la performance del painter & food artist romano Roberto Micheli assieme al grande batterista Pier Paolo Ferroni, nella cerchia internazionale di artisti DW Drums (alla stregua di Terry Bozzio, Nick Mason, Carmine Appice, Ginger Baker, Roger Taylor, per citarne alcuni). Ferroni si esibirà con la sua batteria e Micheli realizzerà un’opera d’arte estemporanea ispirata alla musica, subito dopo aver  curato il menù degustazione mediterraneo a base di pesce abbinato alla serata.
Un evento in riva al mare che coinvolgerà i sensi dell’udito, del gusto e della vista, ideato dal musicista Alessio Alba, già organizzatore dell’ estate romana (quella storica degli anni ’80), e dal regista Francesco Conversano, vincitore del David di Donatello nel 2006 con  “Il bravo gatto prende i topi”.
 
Pier Paolo Ferroni ha studiato al Musician Institute di Los Angeles ed è stato allievo di Mr. Gary Chaffee (maestro di Vinnie Colaiuta, Steve Smith, Joey Kramer), inoltre ha a sua volta una lunga storia come insegnante in prestigiose scuole di musica italiane. Nella sua carriera di musicista ha suonato con Paul Gilbert, Greg Howe, Frankie Hi Nrg mc, Dj Storm, Matt Garrison, Andrea Bocelli, DIV4S, Alex Britti, Stefano Bollani, Furio Di Castri, Rita Marcotulli, Otto Ohm, Giovanni Lindo Ferretti, Peppe Servillo, Javier Girotto, Alessandro Gwiss, Gianni Maroccolo, Gianluca Petrella, Mauro Negri, Teresa De Sio, Pippo Matino, Umberto Fiorentino e moltissimi altri. Attualmente Ferroni suona con l’Orchestra Operaia, I Virtuosi Dal Pianeta Talento, Alberto Giraldi e ha fondato il Pier Paolo Ferroni Organ Trio.

Roberto Micheli, classe 1949,  ha lavorato per il gruppo editoriale L’Espresso, ma lui stesso dichiara di aver fatto il giornalista “solo per pagare le bollette”, la sua vera occupazione è la pittura. Con la sua ultima mostra "Tossiko 2015" Roberto Micheli ha reso omaggio ai 7 colori "tossici" per eccellenza, il blu dei lapislazzuli, il cadmio, il cinabro, la biacca (bianco di piombo), il risigallo, l'aurum e il minio. Colori storici, condannati dall'Unione Europea, ai quali Micheli ha dedicato una serie di quadri. La sua pittura richiama l’arte dell’Abstract expressionism americano: pennellate rapide ed incisive, grafia intensa in cui i fondi vengono usati come spazi. Un astrattismo che ricorda Malevic, Klee, Kandisky, che attinge alle emozioni dove la pittura non si vede ma si sente, dove il colore sprigiona la forza interiore dell’artista.

info e prenotazioni 080.80.10.02 – 337.82.15.51 (organizzazione Associazione Ark)
Duna Beach Restaurant – Hotel lido Torre Egnazia
Contrada Losciale 70, Monopoli BA

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Mannarino in concerto al PalaFlorio di Bari

    • 27 aprile 2021
    • Palaflorio
  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Mostra personale di Renato Guttuso

    • Gratis
    • dal 7 aprile al 2 maggio 2021
    • CONTEMPORANEA GALLERIA D'ARTE
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento