“Scopri e fotografa il patrimonio geologico della Puglia”, nella Biblioteca del Liceo scientifico “Fermi” la premiazione delle 15 foto selezionate

©Lacoppola

Avvicinare i giovani all’arte fotografica e promuovere la conoscenza e la valorizzazione dei siti di interesse geologico (geositi) e i paesaggi geologici pugliesi… questo l’obiettivo del concorso fotografico “Scopri e fotografa il patrimonio geologico della Puglia”, concorso che vede, il prossimo 7 giugno 2018 alle ore 17.00 presso la Biblioteca del Liceo scientifico “Fermi”, in via Raffaele Bovio a Bari, la premiazione delle 15 foto selezionate.

Il concorso, giunto alla sua quarta edizione, è organizzato dalla Società italiana di geologia ambientale (Sigea) - Sezione Puglia e con il patrocinio del Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca (Miur) - Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia - Direzione generale di Bari, dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) e in collaborazione con la casa editrice Zanichelli.

Sono circa sessanta gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado pugliesi che hanno partecipato alle attività.

Per Pietro Amendolara (Fotografo paesaggista) membro della giuria del concorso per il secondo anno consecutivo è “gratificante prendere atto che i ragazzi, tramite iniziativa dei professori, abbiano voluto provare a scoprire i segreti dei luoghi che rendono la nostra terra speciale. Ciò che mi sorprende di più è “leggere” negli scatti un reale desiderio di osservare la realtà con occhi diversi. Gli scatti prodotti sono ricercati nelle angolazioni e nelle inquadrature oltre che nella ricerca di un soggetto da fotografare ma ciò che davvero conta è aver ricercato la volontà di scoprire il proprio territorio, prendere consapevolezza delle proprie radici, una sorta di ritorno al passato per affrontare il futuro”.

Vincenzo Iurilli (geologo del Direttivo Sigea Sezione Puglia), anche lui membro della giuria, parla del “paesaggio geologico della nostra regione come il vero protagonista, come ogni anno, delle ricerche, osservazioni e immagini create dagli studenti delle scuole medie superiori. L’analisi delle opere in concorso, anno dopo anno, dimostra la crescita culturale dei partecipanti, sia dal punto di vista fotografico, ossia dell’immagine, sia dal punto di vista geologico in senso lato, ossia della consapevolezza di utilizzare, nella composizione delle immagini, il substrato litico del paesaggio, e le sue forme. Non sempre in semplici “ritratti di rocce”, ma sempre più spesso in “ritratti ambientati” in cui le nostre rocce, o le loro forme, sono viste nell’interazione con gli elementi che le plasmano, o con l’opera umana”.

Nella Giuria del concorso presente anche Lilia Ardito (Docente di Scienze naturali), Maurizio Bruno (Referente Zanichelli), Diana Cimino Cocco (Impiegata Miur e appassionata di fotografia), Roberto Misceo (Studente), Oronzo Simone (Geologo).

La Giuria ha individuato tra i quindici scatti selezionati tre foto più rappresentative che saranno rese note nel corso della cerimonia di premiazione. Tutti gli studenti, oltre l’attestato di partecipazione, riceveranno i libri offerti dalla casa editrice Zanichelli e gli autori delle tre foto più rappresentative dello spirito del concorso riceveranno ciascuno un buono spesa di euro 100 (cento) offerto dalla Sigea.

Gli studenti e i loro scatti premiati per la quarta edizione del concorso sono disponibili al seguente link:

https://www.sigeaweb.it/attivita/eventi/812-concorso-fotografico-2018-studenti.html

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • A Monopoli ritorna PhEST – la V edizione del Festival internazionale di fotografia e arte

    • dal 7 agosto al 1 novembre 2020
  • A Gravina cammini, concerti, rassegne letterarie, culturali ed enogastronomiche con la nuova edizione di “Balconi Fioriti”

    • dal 2 al 30 settembre 2020
  • Festa del Mare 2020: Bari in jazz, Premio Nino Rota, spettacoli, concerti, mostre e incontri letterari tra Torre a Mare e Santo Spirito

    • dal 24 al 27 settembre 2020
    • varie

I più visti

  • L'estate di Polignano a Mare è ricca: 21 eventi tra musica, mostre e spettacoli

    • dal 12 luglio al 27 settembre 2020
  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 luglio al 30 settembre 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • 'Life in color - la mostra d'arte della Contraccademia'

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 30 settembre 2020
    • Chiesa di Santa Teresa dei Maschi, Bari Vecchia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento