Eventi Carbonara / Via Venezia, 41

Festival DiversArte, parte oggi la seconda edizione

Si inaugura oggi la seconda edizione di "DiversArte, la Diversabilità in Arte si racconta!", la manifestazione promossa dall'assessorato alle Politiche educative per promuovere la cultura della diversabilità

Da oggi fino a martedì 3 maggio, dalle 18 alle 20, si svolgerà presso la Galleria comunale Spaziogiovani, in via Venezia 41, la seconda edizione del Festival "DiversArte, la Diversabilità in Arte si racconta!". La manifestazione, promossa dall'assessorato alle Politiche educative e giovanili e curata dall'artista Annarita Romito (presidente dell'associazione culturale DiversArte), intende raccontare la diversabilità attraverso la musica, la scrittura, la poesia, la recitazione, la pittura e la scultura. L'obiettivo è quello di promuovere la cultura della diversabilità, perché "tutti siamo abili ma in maniera diversa".
Nell'ambito dell'evento, sarà data voce alle persone come risorse, alla diversabilità non come limitazione ma come normalità. Il tema scelto per l'edizione di quest'anno sono le barriere architettoniche, principale argomento di riflessione e discussione collettiva sul piano culturale, strutturale ma anche mentale. È prevista la partecipazione di associazioni, scuole e specialisti di vario genere.

Questo il programma delle attività:

29 aprile
inaugurazione alle ore 18 alla presenza dell'assessore alle Politiche educative e giovanili Fabio Losito:

• Immagini della 1° Edizione del Festival
• Presentazione dell'associazione DiversArte e del progetto artistico - Annarita Romito
• Istituto professionale "Rosa Luxemburg" di Acquaviva presenta due momenti artistici
• Videoproiezione su Wolfgang Fasser "Invisibile agli occhi"
• Introduzione a "La diversabilità e le barriere architettoniche...parliamome! Vivere, si può", attraverso immagini video; al termine, gli interventi degli specialisti
• Proiezione di un video realizzato dagli studenti del Liceo scientifico "Salvemini", di Bari, dal titolo "Diversabilità: momenti di attività di classe, di condivisione collettiva"
• Diomede Stabile presenta la sua "guida", progetto vincitore di Principi Attivi 2008: una mappatura degli stabilimenti balneari accessibili a persone diversamente abili
• Momento artistico degli studenti dell'Istituto professionale "Rosa Luxemburg"

30 aprile
• proiezione de "Il Giullare", video tratto dal festival Il Teatro del Disabile, a cura del Centro Jobel di Trani
• Poesie di Francesco Baldassarre
• Brani musicali di Carlotta Cionini
• Videoproiezione su Michael Petrucciani, grande pianista contemporaneo jazz scomparso prematuramente
• Dibattito sulla tematica delle barriere architettoniche
• Illustrazioni sull'attività del CSP Puglia
• Brano musicale di Ilaria Cavone
• Racconti di Annarita Romito, in qualità di cantautrice e compositrice jazz, e videoproiezione

1 maggio
• Videoproiezione di "Nel Giardino dei Suoni", di Wol-fgang Fasser, musicista, fisioterapista e musicoterapista non vedente (regia di Nicola Bellucci)
• Intervista a Marta Telatin, autrice del libro di poesie "Confini dell'anima (In-Versi)"
• Confronto fra tre autori diversi: Marta Telatin, Francesco Baldassarre e Antonio Giampietro

2 maggio
• Poesie e danze dei ragazzi dell'associazione "Uno tra Noi" di Bisceglie
• La "Lega del Filo d'oro" si racconta attraverso immagini
• Brani musicali di Angelo Cavallo
• Intervento del dott. Domenico Caldaro, manager human resources s.r.l. Forma4
• Poesie di Antonio Giampietro tratte da "Vedere" e "Ma tu sei il vento"

3 maggio
• Esposizione delle opere che hanno preso parte al Festival

• Videoproiezione de "L'Arte Fotografica di Diane Arbus", reportage sociale in scatti fotografici
• Opere vincitrici del Concorso "Diversabilita: diverso da chi e in che cosa?", rivolto ad artisti non diversamente abili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festival DiversArte, parte oggi la seconda edizione

BariToday è in caricamento