Le selezioni di Miss Italia passano per la provincia barese: le reginette di bellezza si sfidano a Corato

Appuntamento il primo luglio nel comune barese, prima tappa di Miss Italia Puglia, che poi si sposterà nel Foggiano. L'evento è organizzato dall’agenzia “Parole & Musica” di Mimmo Rollo

La più bella d'Italia potrebbe essere in passerella a Corato. Il comune in provincia di Bari, infatti, ospiterà la prima tappa delle selezioni regionali di Miss Italia, il celeberrimo concorso di bellezza che si conclude a Jesolo. Si parte il primo luglio, alle 21, in piazza Cesare Battisti, dove le reginette di bellezza pugliesi si sfideranno in passerella per vincere la corona e la fascia di Miss Miluna Corato.

Gli appuntamenti pugliesi per la selezione del concorso di bellezza si sposteranno poi a Torremaggiore e a Rodi Garganico, entrambe nel Foggiano, il 5 e il 6 luglio. Dalle prime ore del pomeriggio, tra casting, prove, trucco e parrucco, grandi e piccini potranno quindi ammirare le miss che si muoveranno tra le strade della città fino all'avvio della gara, che prevede sfilate, musiche e momenti divertenti. Durante la serata, sarà presentato il nuovo libro della scrittrice Lidia Morelli intitolato “Lui. Il lato ignaro” edito dalla casa editrice romana Herald Editore.

A scegliere 'la più bella di Puglia' e a consegnare le altre fasce per le categorie in gara, sarà una giuria di eccellenza formata da esponenti di importanti brand nazionali, giornalisti ed operatori nel settore dello spettacolo. L'evento è organizzato dall’agenzia “Parole & Musica” di Mimmo Rollo, da più di venti anni esclusivista per la Puglia del concorso Miss Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento