"Serata Paganiniana" al Castello Angioino di Mola di Bari

  • Dove
    Castello Angioino
    Indirizzo non disponibile
    Mola di Bari
  • Quando
    Dal 19/05/2016 al 19/05/2016
    21:00
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Il violinista Antonio Anselmi e il chitarrista Massimo Felici, musicisti di respiro internazionale, sono i protagonisti della serata «Paganiniana» in programma sabato 21 maggio (ore 21), al Castello Angioino di Mola di Bari, per le Stagioni dell’Agìmus dirette da Piero Rotolo.

Il concerto, quarto dei cinque appuntamenti di Primavera inseriti nella rete Orfeo Futuro con il sostegno della Regione Puglia e del Comune di Mola di Bari e il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia, rappresenta un excursus musicale intorno al leggendario violinista genovese. È noto, infatti, quanto nell’Ottocento si mitizzasse il virtuoso, sino a farlo diventare socio in affari di Satana. E Niccolò Paganini, che in quanto a virtuosismo ha rappresentato per il violino ciò che Liszt è stato per il pianoforte, suo malgrado non ebbe difficoltà a farsi impalare nella figura dell’artista segnato dal Male. E a diventare leggenda anche da vivo. Diversa sorte toccò, invece, a due musicisti a lui coevi, ugualmente virtuosi, ma rimasti fuori dall’epica, Alessandro Rolla, altro mago del violino (e della viola) che, secondo alcuni, fu maestro di Paganini, e Ferdinando Carulli, straordinario chitarrista e innovatore della tecnica strumentale del quale sono rimaste anche importanti testimonianze didattiche, tra cui «L'harmonie appliquée à la guitare». Il programma si aprirà con il «Duettino in do maggiore» di Rolla per proseguire con le «Sei sonate» op. 3 che Paganini dedicò ad Eleonora Quilici, la prima donna importante della sua vita. Quindi, dopo «La Clochette», una fantasia per chitarra su un tema di Paganini firmata da Carulli, il recital si chiuderà nel segno del più grande virtuoso dell’archetto con la «Romanza» dalla «Grande Sonata» in la maggiore per chitarra e accompagnamento del violino e le Variazioni sull’aria «Oh mamma, mamma cara». Da diversi anni primo violino solista del leggendario complesso I Musici, con i quali ha tenuto concerti in sale prestigiose, dalla Filarmonica di Berlino al Musikverein di Vienna, passando per la Queen Elizabeth Hall di Londra, il Lincoln Center di New York, la Boston Simphony Hall, la Sydney Opera House, l’Auditorium Santa Cecilia di Roma e tanti altri templi internazionali della musica, Antonio Anselmi, che ha inciso per Sony Epic, Dynamic e Fonè, suona un violino Nicola Amati del 1676. Mentre Massimo Felici, definito dall’American Records Guide «uno dei migliori chitarristi europei mai ascoltati», dedicatario di opere di Giovanni Sollima, Daniele Lombardi e Luis Bacalov e autore del lavoro discografico «Mauro Giuliani: Rarities and Masterpieces» (disco vincitore della selezione Puglia Sounds Record 2015 e segnalato come «Cd del mese» dalla rivista Amadeus), suona una chitarra Miguel Simplicio costruita a Barcellona nel 1934.

BIGLIETTI / TICKETS
8 euro | ridotti 5 euro (<30anni) | 1 euro (ragazzi)
 
-Riduzione Family:
ingresso gratuito per un <18anni; ridotto per un adulto; intero per un adulto
-Ingresso gratuito per un accompagnatore di disabile
-AgìmusCard_sostenitore 2016:
ingresso gratuito a tutti i concerti
-Progetto Scuola:     
ingressi gratuiti per scuole che riconosceranno crediti formativi per la frequenza del ciclo di concerti
 
BOOKING:
Biglietteria online   www.associazionepadovano.it
Botteghino (giorni degli spettacoli) da 2 ore prima dell’ orario di inizio
 
INFO:
tel. 368 56 84 12 | 393 993 5266
www.associazionepadovano.it
info@associazionepadovano.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 9 al 10 ottobre 2020
    • Palaflorio
  • Time Zones 2020, a Bari la tradizionale rassegna dedicata ai suoni non convenzionali

    • dal 17 settembre al 31 ottobre 2020
    • varie
  • L'Orchestra sinfonica a Bari in un concerto dedicato a Lucio Battisti e Mina

    • solo oggi
    • Gratis
    • 28 settembre 2020
    • piazzale della Chiesa di San Michele Arcangelo

I più visti

  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 luglio al 30 settembre 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • 'Life in color - la mostra d'arte della Contraccademia'

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 30 settembre 2020
    • Chiesa di Santa Teresa dei Maschi, Bari Vecchia
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento