Al Multicinema Galleria il primo appuntamento di "Cinema senza barriere"

Lunedì 18 aprile, alle ore 18.00, al Multicinema Galleria, “Life” di Anton Corbijn aprirà la settima edizione di “Cinema senza barriere, il cinema che unisce”, il progetto promosso dall’assessorato al Welfare e ideato dall’associazione Aiace di Milano per consentire anche alle persone con disabilità sensoriali di godere del piacere del cinema in compagnia.

La nuova edizione del progetto, che come sempre si avvale della collaborazione di UICI (Unione italiana ciechi ed ipovedenti) ed ENS (Ente nazionale sordi) e della disponibilità dell’esercente del Multicinema Galleria, è resa possibile dal sostegno di UniCredit, banca tesoriera del Comune.

Il breve spot promozionale di questa nuova edizione, disponibile su youtube a questo link e sulla pagina facebook di Cinema senza barriere, è stato realizzato da Lo Scrittoio, diretto da Giovanni Carbonara, con il montaggio di Michele Abbinante, nel quale appaiono Giuseppe Lamorgese, Francesca Basile e Rossella Stallone, testimonial volontari del progetto. Il video ha ricevuto il patrocinio dell’Apulia Film Commission.

Cinema senza Barriere

Ideata da A.I.A.C.E. MILANO in collaborazione con ENS di Milano e UIC e sostenuta negli anni dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Cinema senza Barriere® è l’unica rassegna cinematografica, attiva da più di dieci anni, accessibile a tutti. Un servizio culturale continuativo per le persone con disabilità sensoriali, cui è stata resa possibile la fruizione dei film, grazie all’audiodescrizione e alla sottotitolatura di film di normale distribuzione in sala. La parte tecnica è a cura di Raggio Verde Sottotitoli di Roma.

Calendario delle proiezioni

Al Multicinema Galleria sette film, da aprile a dicembre, con l’eccezione di luglio e agosto. Dopo gli appuntamenti già fissati per il 18 aprile e il 16 maggio, le successive date saranno definite in relazione alle novità cinematografiche in programmazione. Per conoscere i titoli e le date della rassegna www.cinemasenzabarriere.it

Come funziona

Il costo del biglietto è di 3 euro, ed è previsto l’ingresso gratuito per un accompagnatore dei diversamente abili.

I non vedenti ricevono una cuffia a raggi infrarossi che diffonde un commento audio, con dati aggiuntivi rispetto ai dialoghi del film. Vengono descritti, ad esempio, stati d’animo, azioni, modalità di ripresa, paesaggi.

I non udenti leggono i sottotitoli contenenti le didascalie con indicazioni relative a rumori e suoni, oltre che alla colonna sonora.

Prenotazioni

I non vedenti possono prenotare le cuffie a raggi infrarossi telefonando ai numeri 080/542 9082 - 080 /5429058 (lunedì/venerdì) o inviando un’email a uicba@uiciechi.it

Le cuffie potranno essere ritirate prima dell’ingresso in sala esibendo un documento d’identità.

Servizio in sala

In occasione delle proiezioni, l’accompagnamento in sala e il supporto al pubblico sono assicurati da personale qualificato della Sama Agency.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • “Su…il sipario”, sei appuntamenti in diretta streaming dal Nuovo Teatro Abeliano

    • dal 1 al 6 marzo 2021
    • in diretta streaming
  • Appuntamento con i seminari del Conservatorio Piccinni di Bari

    • dal 6 al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento