All'Abeliano uno show ricco di coreografie e storie adatte a tutte le età con "Sonata a quattro piedi"

La magia del teatro di animazione e figura fatto “coi piedi” dal 2 al 5 dicembre sarà sul palco del Teatro Abeliano per un nuovo appuntamento della rassegna “A teatro con mamma e papà” (ore 17 e 18.45, info 080.542.76.78).

Uno show ricco di coreografie e storie adatte a tutte le età: la “rumba delle galline”, “La sala operatoria” “Il domatore e il leone” sono dei classici che si alternano in contrasto stilistico a numeri più sperimentali e astratti come “I paperi gialli”, “Pittori allo specchio” e “balletto finale”, arricchiti da un tocco di musica dal vivo. Questo spettacolo è il risultato della sinergia artistica di Laura Kibel e Veronica Gonzales. Insieme hanno portato questo nuovo repertorio pieno di ritmo, colori e comicità, in prestigiosi Festival come Charleville Meziéres 2006, Figeuro (Gand) 2007, Parade’s (Nanterre) 2011.

Info 080.542.76.78 
ingresso 8 e 10 euro 

(dai 5 anni - ore 17 e 18.45)

Teatro dei Piedi

di e con Laura Kibel e Veronica Gonzales


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • 'I solisti', all'Abeliano di Bari la rassegna di performance e studio con attori pugliesi

    • dal 24 settembre al 12 dicembre 2020
    • Taetro Abeliano
  • Online il meglio di Ninni Di Lauro

    • Gratis
    • dal 10 novembre al 10 dicembre 2020
    • web

I più visti

  • ''Lezioni di Storia, Le opere dell’uomo'', al Petruzzelli di Bari tornano gli appuntamenti con la cultura e i viaggi a ritroso nella storia

    • dal 18 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Teatro Petruzzelli
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Brunori Sas in concerto al Palaflorio di Bari

    • 5 dicembre 2020
    • Palaflorio
  • VIII edizione ''Alla scoperta di Noja''

    • Gratis
    • dal 5 ottobre al 29 novembre 2020
    • Lama Giotta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento