Stella Maris, nuovo supergruppo di Umberto Maria Giardini per la prima volta in Puglia all'Eremo Club di Molfetta

Non può che essere l’Eremo Club il luogo scelto per la prima esibizione live in Puglia di STELLA MARIS,  nuovo supergruppo capeggiato daUmberto Maria Giardini, noto in passato con lo pesudonimo Moltheni. Appuntamento con il nuovo progetto, venerdì 20 aprile (apertura porte alle 21, ticket 6 euro + dp, 8 euro al botteghino. Prevendite disponibili nel circuito Bookingshow. Info: 340/72.25.770), per la prima volta in tour per presentare dal vivo l’omonimo album di debutto, pubblicato il 24 novembre per La Tempesta e Khalisa Dischi.

Stella Maris vede accanto al frontman Umberto Maria Giardini il cantautore siciliano Cappadonia (chitarre acustiche, elettriche, synth) già musicista per formazioni come Sick Tamburo, Gli Avvoltoi, Aura e molti altri, Paolo Narduzzo (basso, chitarra, synth) dai veneti Universal Sex Arena e Emanuele Alosi (batteria, percussioni), da La Banda del Pozzo e The grooming. Stella Maris nuota in un mare di poesia e stupisce per la sua semplicità, diretta e autentica come una perla sul fondale di un mare chiamato musica italiana. Un piccolo mare, ma che riserva tesori nascosti di spiccata bellezza. Questo è Stella Maris.

Progetto cullato e accarezzato da reminiscenze anni 80’ in cui protagonista è la voce portata per mano da chitarre dal sapore celestiale. Stella Maris rispolvera la purezza di quegli anni riproponendo un quadro dalle tinte tenui e atmosfere pure in cui è facile perdersi. La base da cui tutto scaturisce è sfacciatamente rock, testimoniata anche dalla presenza di sole chitarre basso e batteria, ma non mancano in alcuni episodi radici punk e soprattutto psichedelia, tutto rimescolato e cotto in una forma moderna di spiccata freschezza compositiva. Ugo Cappadonia inventa riff accattivanti, accompagnato dalla sezione ritmica di Paolo Narduzzo e Emanuele Alosi; a chiudere il cerchio Umberto Maria Giardini che in questa occasione sfoggia un atteggiamento vocale diverso e di velluto, adatto a rifinire l'affresco, evidenziandone zone d’ombra e di luce.

Stagione 2018 - La primavera-estate dell’Eremo Club è già ricca di buona musica con molti concerti già confermati, i Ministri e il duo da X Factor Sem & Stènn (27 e 28 aprile). A maggio A Toys Orchestra (5),  Buñuel e Ghemon (11 e 12), Myss Keta (26). Guardando oltre, Lo Stato Sociale in concerto all’Eremo il 14 luglio e il grande appuntamento con una stella internazionale come Joan as a Police Woman il 24 luglio.

Venerdì 20 aprile  - STELLA MARIS  

Apertura porte: ore 21, start ore 22

Ticket: 6 euro + dp –  8 euro al botteghino

Prevendite disponibili nel circuito Bookingshow

Info: 340 7225770

Eremo Club - S.P. Molfetta-Giovinazzo Km. 779 

(dalla S.S. 16 bis, Uscita Molfetta sud, al semaforo svoltare a destra verso Giovinazzo)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 9 al 10 ottobre 2020
    • Palaflorio
  • Time Zones 2020, a Bari la tradizionale rassegna dedicata ai suoni non convenzionali

    • dal 17 settembre al 31 ottobre 2020
    • varie
  • L'Orchestra sinfonica a Bari in un concerto dedicato a Lucio Battisti e Mina

    • solo oggi
    • Gratis
    • 28 settembre 2020
    • piazzale della Chiesa di San Michele Arcangelo

I più visti

  • ''Summer lights 2020''», colori e giochi di luce sulla magica Alberobello

    • dal 14 luglio al 30 settembre 2020
    • Centro Storico, tutti i trulli della zona Monti, il Trullo Sovrano e il Belvedere
  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • 'Life in color - la mostra d'arte della Contraccademia'

    • Gratis
    • dal 6 giugno al 30 settembre 2020
    • Chiesa di Santa Teresa dei Maschi, Bari Vecchia
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento