"Suoni della Murgia nel Parco" a Grumo Appula

Dopo l'apertura con le cicloturistiche e lo spettacolo dedicato a Federico II dell'Ensemble Oni Wytars, sabato 11 con il percorso escursionistico e concerto di Quartetto l'Escargot prosegue “Suoni della Murgia nel Parco", progetto nato dall'incontro tra il Parco Nazionale dell'Alta Murgia e l'Associazione Culturale Suoni della Murgia, che dal 2003 propone una rassegna internazionale di musica popolare con la direzione artistica di Luigi Bolognese. Sino al 17 luglio la rassegna ospiterà - in luoghi di particolare interesse naturalistico, storico, architettonico e paesaggistico - Daniele di Bonaventura Band'union, Caora Dhubh, Trioamaro, Med'ensemble e Uaragniaun. 
Sabato 11 giugno (ore 19 - ingresso libero) al Monte Cucco di Grumo Appula (Ba) spazio al concerto del Quartetto l'Escargot – composto da Alessandro Pipino (organetti diatonici, concertina, sega musicale, chalumeau), Stefania Ladisa (violino, viola), Adolfo La Volpe (chitarra classica e acustica, banjo) e Gianni Gelao (mandolino, chitarra acustica, armonica, flauti, chalumeau, glockenspiel) che propone l'ascolto e la condivisione del proprio universo musicale fatto di poesia, sogno, magia, gioco, malinconia, gioia, lentezza. Un mosaico di emozioni che alla grazia della classicità intreccia i sapori e i colori della tradizione popolare mediterranea. Il percorso escursionistico di quasi 8 km partirà dall'Officina del Piano in via Valle Noè 5 di Ruvo di Puglia (raduno ore 15.30) per passare sotto una densa copertura arborea, percorrendo piccole sterrate per approdare sino al luogo del concerto.
 Al termine del concerto sarà possibile partecipare alla “cena con gli artisti”, novità di questa edizione, al costo di 10 euro (prenotazione obbligatoria 3356266061 comunicazione@suonidellamurgia.net.
L'idea della rassegna è quella di riportare il piede al passo sulle pietre e sui tratturi della Murgia, recuperando quel rapporto ancestrale con la terra, i silenzi, i paesaggi e le voci della natura viva che abbiamo perso con la frenetica modernità. E di farlo unendo natura e musica in un progetto unico nel suo genere in tutto il mezzogiorno d'Italia. Per questo, sono bandite le auto e si privilegia il contatto fisico: passeggiatori, trekker, runner, ciclisti e osservatori degli spazi sono i principali fruitori di questo progetto che punta a fare della Murgia barese un luogo dove poter passare vacanze intelligenti e salutari, coltivandovi la passione per la natura, la cultura e lo sport in assoluta serenità. I concerti sono tutti a impatto zero: alcuni eseguiti in acustico, altri in semi-acustico, alimentati da un impianto con batterie a carica solare; musicisti e pubblico trovano posto sulla nuda terra; ai concerti vi si accede a titolo gratuito. Tutti gli eventi in programma in area Parco saranno raggiungibili esclusivamente a piedi ed in bici, accompagnati nel percorso dal punto di raccolta al luogo dell'evento dalle Guide del Parco. Gli itinerari per cicloturisti, runners ed escursionisti sono realizzati dall'Officina di Piano del Parco dell'Alta Murgia e collegati agli eventi del festival. Il progetto punta, inoltre, a fare della Murgia barese un luogo dove poter passare vacanze intelligenti e salutari, coltivandovi la passione per la natura, la cultura e lo sport in assoluta serenità.
Suoni della Murgia nel Parco è realizzato in collaborazione con Regione Basilicata, Regione Puglia, Città Metropolitana di Bari, Provincia di Matera, Provincia BAT, i Comuni di Matera, Andria, Altamura, Corato, Gravina in Puglia, Grumo Appula, Poggiorsini. Ruvo di Puglia, Santeramo in Colle, Conservatorio Statale Duni Matera, Mat Laboratorio urbano/collettivo Zebù - Terlizzi, Masseria Viti De Angelis - Altamura, Azienda agricola e masseria didattica Poggio Ferrata - Ruvo di Puglia, Federazione ciclistica italiana - Basilicata, Federazione ciclistica italiana – Puglia, Asd Team Eurobike Corato, Gruppo Ciclistico Santermano, Amici in bici Gravina in Puglia, Team Murgia Bike Santeramo, Progetto 2 ruote Santeramo e L'altro Villaggio - Andria e con il sostegno di Birbacco Wine Pub - Altamura, Reale Mutua Agenzia Gramegna e Leandro.

Info
www.suonidellamurgia.net

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Mannarino in concerto al PalaFlorio di Bari

    • 27 aprile 2021
    • Palaflorio
  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Raphael Gualazzi in "Ho un piano - Tour" al Teatro Petruzzelli

    • 26 aprile 2021
    • Teatro Petruzzelli

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Mannarino in concerto al PalaFlorio di Bari

    • 27 aprile 2021
    • Palaflorio
  • XX Stagione dell’EurOrchestra da Camera di Bari: tutti i concerti in streaming

    • dal 4 marzo al 10 giugno 2021
    • https://www.lagazzettameridionaletv.com sulla pagina Facebook dell’EurOrchestra e sul gruppo Facebook Eurorchestra da Camera di Bari
  • Mostra personale di Renato Guttuso

    • Gratis
    • dal 7 aprile al 2 maggio 2021
    • CONTEMPORANEA GALLERIA D'ARTE
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento