"Tango Colores", spettacolo di danza, musica e teatro all' Uci Cinemas Showville

Lo spettacolo, con la regia di Lorena Pasotti e la direzione coreografica di Sebastian Arce, è ambientato nella Buenos Aires di oggi. Un uomo, una donna e le loro storie sono il soggetto della pièce. Lei, Maria, giovane donna italiana con sangue argentino, è alla ricerca di un posto da chiamare "casa". Lui, Jacopo, avventuriero, alla ricerca di qualcosa o di qualcuno in cui credere.  L'incontro-scontro tra i due è inevitabile. La cornice è una città ricca di contraddizioni, caotica e pittoresca, ma patria di gente coraggiosa. Il tango è il risveglio emotivo dell'animo umano, che dà ai due la possibilità di conoscersi e riconoscersi tra i mille volti e le mille sfumature di colore della vita. 
Sarà Jacopo ad accompagnare Maria alla scoperta di Buenos Aires. La storia tra i due si sviluppa attraverso cinque quadri: la Casa de Tango, Plaza de Mayo, Plaza Dorrego, la Scuola di Tango e la Milonga, specchio e ambientazione di una città densa di colori e di tango. Da qui il titolo dello spettacolo.
"Tango Colores" unisce e fonde la spettacolarità di numerose coreografie di tango, magistralmente eseguite da alcune tra le maggiori coppie di tangheri internazionali, all’arte della recitazione, con gli attori Silvia Cuccovillo e Domenico Palmieri, sino alla musica dal vivo, eseguita dall’ensamble russa “Tango en Vivo” di Ivan Talanin.
Quest’anno  vuole innovarsi anche nella scelta degli interventi di danza contemporanea, che saranno curati da Elisa Barucchieri, fondatrice e direttrice artistica della Compagnia di teatrodanza pugliese “ResExtensa”. L’idea non è solo quella di partecipare alla piéce, ma di esibirsi in una performance di danza aerea al fianco dei tangheri, in una sperimentazione che cerchi di armonizzare movimenti corporei di natura diversa.

Poche parole che descrivono l’atmosfera dello spettacolo “Tango Colores”, in programma  all’ Uci Cinemas Showville (via Giannini, 9) giovedì 3 novembre, alle ore 21, con il quale si inaugura la VI edizione del Bari International Tango Congress, attesa nel capoluogo pugliese dal 3 al 6 novembre e già sold out.
Il Congress è ideato ed organizzato dall’ Associazione TangOn, presieduta e diretta artisticamente da Tommaso Battaglia con Paola Perruccio, entrambi ballerini ed insegnanti di tango, che come ogni anno si esibiranno durante la messa in scena insieme ai tangheri. 

Il Bari International Tango Congress ospita ogni anno sempre più stranieri, appassionati di un ballo che può definirsi poetica del corpo. Solo per questa edizione si sono registrati numerosi iscritti provenienti da tutta Europa, ma anche da Russia, Argentina, Stati Uniti, Libano, Cina, Giappone, Pakistan, India e Corea. 
Anteprima del Congress è proprio “Tango Colores”, spettacolo teatrale rivolto ad un pubblico trasversale, e non solo a tangheri, soprattutto per via dell’inclusione delle diverse arti (info 338.3939460, biglietti a Centro Musica - corso Vittorio Emanuele 165, Bari, al botteghino Showville e online su www.ucicinemas.it/).
Suddiviso in vari quadri in cui si incrociano danza, musica  e teatro, ha il suo fulcro nelle performances di cinque fra le più famose coppie internazionali di tango argentino come Sebastian Arce e Mariana Montes,  Roxana Suarez e Sebastian Achaval, Marcela Guevara e Stefano Giudice, Jorge Lopez e Maria Ines Bogado, Yanina Quinones e Neri Piliu che si esibiranno insieme ad altre quattro coppie di ballerini italiani, tra cui i campioni europei Simone Facchini e Gioia Abballe e ancora Vito Raffanelli con Giorgia Rossello, finalisti Salon al Mundial 2011 a Buenos Aires. In scena anche Ravena Abdyli e Matteo Antonietti.
 
Tra le coppie la numero uno è composta da Arce e Montes. Sono tra i ballerini e coreografi di tango più popolari al mondo. Partecipano ogni anno a grandi eventi in Europa, Asia, Nord America e America Latina e hanno prodotto spettacoli di tango in ogni continente. Sono stati anche tra gli ospiti d’onore di una edizione del programma televisivo di Rai Uno“Ballando con le stelle”. Nel 2014 hanno ritirato il Premio “Rodolfo Valentino Italian Excellence”, patrocinio della Presidenza della Repubblica Italiana, insieme ad altri illustri nomi del panorama culturale e non solo.
Curriculum eccellente anche per Achaval e Suarez. Il loro ballo dallo stile intimo è tipico del tango delle milonghe di Buenos Aires, nel quale prevale il sentimento.
Invece, Guevara e Giudice, che danzano dal 1995, annoverano alcune chicche insolite nella carriera di un tanghero: sono stati i coreografi delle scene ballate del film “Il Sorteggio” diretto da Giacomo Campiotti ed interpretato da Beppe Fiorello, e hanno girato lo spot sul “Tango illegal” per Telecom Italia con l’attore Pif.
 
I costumi sono realizzati da Walter Javier Delgado, famoso stilista argentino, creatore degli abiti dei più importanti spettacoli di tango.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • “Su…il sipario”, sei appuntamenti in diretta streaming dal Nuovo Teatro Abeliano

    • dal 1 al 6 marzo 2021
    • in diretta streaming
  • Indovina chi viene a (s)cena dal Teatro Odeion di Giovinazzo

    • 6 marzo 2021
    • Teatro Odeion
  • "Ludus" in scena a domicilio per "Pietanze d'Arte a Domicilio"

    • 5 marzo 2021

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Visita guidata a Molfetta: la città fatta di miele

    • 6 marzo 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • 7 marzo 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento