"Ti racconto Pino Pascali", la storia dell’artista per la Festa dei lettori, AttraversaMenti

Il 29 settembre alle ore 18 la Fondazione Pino Pascali racconta, in occasione dei 50 anni dalla scomparsa dell’artista, Pascali attraverso una selezione di libri scritti su di lui. L’evento, intitolato Ti racconto Pino Pascali, si inscrive nell’attività di ricerca che da sempre la Fondazione porta avanti nel nome dell’artista, per promuovere la conoscenza della sua opera, storia e poetica.
L’appuntamento partecipa alla XIV edizione della Festa dei lettori, prevista sabato 29 e domenica 30 settembre, è “AttraversaMenti”, iniziativa promossa dalla Regione Puglia, Assessorato all’Industria Turistica e Culturale, in collaborazione con l’Associazione Presìdi del Libro.
 
Parteciperanno, in una tavola rotonda, il curatore Ludovico Pratesi che racconterà il rapporto tra Pino Pascali e Claudio Cintoli, oggetto della mostra in corso fino al 30 settembre alla Fondazione Pino Pascali e del catalogo edito dalla Fondazione, in cui figura un suo saggio. La storica dell’arte e studiosa Valérie Da Costa racconterà il “Pascali mediterraneo” oggetto della prima monografia in lingua francese sull’artista intitolataRetour à la Méditerranée (Les Presses du Réel, 2015). Parteciperà all’incontro Robert Brown, International Head of Research di Christie’s.

A conclusione del dibattito, all’esterno della Fondazione, sulle pareti a strapiombo sul mare, l’artista Raffaele Fiorella replicherà a grande richiesta, dopo il grande successo della prima, svoltasi il 21 settembre nell’ambito della serata inaugurale della mostra Mare Motus, il mapping Paesaggi Liquidi. 

L’opera consiste nella proiezione in loop di un video di 15 minuti: tema centrale ed elemento conduttore è l’acqua, intesa come metafora di nuova vita, nascita e rinascita. Una chiara allusione al liquido amniotico e a ciò che contiene. La facciata del Museo si trasformerà così in una sorta di carillon che mette in scena un mondo onirico, surreale, fuso con quello reale, composto da brevi animazioni 2D e 3D ed elementi fotografici legati al tema, interconnessi tra loro.

La Festa dei lettori è un’iniziativa nata nel 2004 con l’intento di “festeggiare” la lettura ed i lettori, portando i libri allo scoperto, nelle piazze e per le strade, nei ristoranti e nei bar, tra le vetrine dei negozi, nei palazzi storici, nei giardini pubblici, nei castelli e nei porti. Gli incontri con gli autori, le letture pubbliche, i giochi per i più piccoli e le tante altre festose iniziative promosse dai Presìdi su tutto il territorio nazionale, vedono la partecipazione delle scuole (sempre più numerose attraverso la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia e di quelli delle altre regioni in cui operano i Presìdi), le biblioteche, tante realtà che già operano per la promozione del libro e della lettura ed un pubblico di bambini, ragazzi e adulti, lettori e non lettori.



“INIZIATIVA PROMOSSA DALLA REGIONE PUGLIA, ASSESSORATO ALL’INDUSTRIA TURISTICA E CULTURALE, IN COLLABORAZIONE CON L’ASSOCIAZIONE PRESÌDI DEL LIBRO”

FONDAZIONE MUSEO PINO PASCALI
VIA PARCO DEL LAURO 119 - 70044 POLIGNANO A MARE (BA)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Summer Edition di Jazz Dogs nel "BoscoFiore" ad Altamura

    • dal 24 agosto al 30 settembre 2020
    • Agorateca
  • Post Factory inaugura il ciclo di Talk con "Del piantare alberi, anche nel deserto"

    • solo domani
    • 29 settembre 2020
    • Post Factory

I più visti

  • N.0 gallery - street art lab visiting

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2019 al 23 ottobre 2020
    • n.0 GALLERY
  • Visite gratuite a castelli, rocche e masserie di Puglia per la “Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane”

    • Gratis
    • 4 ottobre 2020
    • Provincia di Bari (Castel Marchione, Conversano; Masseria Spina, Monopoli)
  • Tommaso Paradiso in concerto a Bari con il suo 'Sulle nuvole tour' - Data spostata

    • 30 ottobre 2020
    • Palaflorio
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    BariToday è in caricamento