Un altro Baby Pit Stop a Bari con Unicef Bari e l’Associazione Latte+Amore=Mamma Mia

Venerdì 5 febbraio alle ore 17:30 l’Unicef Bari e l’Associazione Latte+Amore=Mamma Mia inaugureranno il primo Baby Pit Stop presso il negozio “Madre natura” in via Amendola 85.

L’allattamento al seno è considerato da tempo una priorità di salute pubblica, tale da essere espressamente indicato dall’Unicef come un diritto nell’art 24 della Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell'adolescenza. Di conseguenza anche la sua promozione.

L’Unicef dal 1990 si impegna per promuovere l’allattamento materno. Infatti in quel periodo, insieme all’organizzazione Mondiale della Sanità, fu lanciata la prima campagna per contrastare la tendenza all'uso dei sostituti del latte materno e per il sostegno alla corretta nutrizione dei bambini. Attualmente è stata avviata l’iniziativa “Insieme per l’Allattamento: Ospedali&Comunità Amici dei Bambini”, che fa parte di quei programmi che aiutano i servizi sanitari a migliorare le pratiche assistenziali rendendo protagonisti i genitori e sostenendoli nelle scelte per l’alimentazione e le cure dei propri bambini ed è atta a proteggere, promuovere e sostienere l’allattamento naturale.

Nell’ambito di questa iniziativa, su tutto il territorio barese l’Unicef e l’associazione “Latte+Amore=Mamma Mia”  stanno  promuovendo il Baby Pit Stop, per dare la possibilità a tutte le mamme di allattare, quindi compiere un gesto semplice e naturale, in qualunque posto. L’intento è quello di ricreare un ambiente protetto, in cui le mamme si sentano a proprio agio per allattare il loro bambino e provvedere al cambio del pannolino.

Il Baby Pit Stop prende il nome dalla nota operazione del “cambio gomme e pieno di benzina” che viene effettuata, in tempi rapidissimi, durante le gare automobilistiche di Formula Uno, utilizzata come metafora. Nell’iniziativa dell’Unicef le gomme sono rappresentate dal pannolino e il pieno dal latte materno che nutrirà al massimo il bambino, fornendogli tutto il nutrimento e gli anticorpi necessari. I Baby Pit Stop, resi visibili e riconoscibili dagli appositi adesivi, raffiguranti il logo, potranno essere realizzati da tutti i locali pubblici che vorranno aderire all’iniziativa, attrezzando uno spazio idoneo con una comoda sedia o poltroncina, un fasciatoio o altra superficie idonea per il cambio del pannolino, opuscoli informativi dell’Unicef e dell’associazione “Latte+Amore=Mamma Mia”, che collabora con l’Unicef per la realizzazione di questi point nella provincia di Bari.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Incontro 'Le Bestie di Satana-Quando il disagio cresce nel favore delle tenebre per la rassegna 'Oltre l’apparenza-i venerdì del Cesap'

    • 5 marzo 2021
    • online
  • Appuntamento con i genitori di Giulio Regeni e l’avvocatessa Alessandra Ballerini per “Del Racconto, le colpe”

    • solo oggi
    • 3 marzo 2021
    • streaming
  • La scrittrice Giusy Scattarelli ospite della rassegna "Libri in comune e..."

    • solo oggi
    • 3 marzo 2021
    • online

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Visita guidata a Molfetta: la città fatta di miele

    • 6 marzo 2021
    • Centro storico
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • 7 marzo 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento