Giornata nazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza: le attività dell’Unicef Bari nonostante la pandemia

Venerdì 20 novembre il comitato barese dell’Unicef, in occasione della giornata internazionale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, sarà presente nelle attività di alcune scuole primarie della città, in presenza o a distanza, con video saluti, partecipazione a incontri online e presenza, per sottolineare la centralità dei bambini soprattutto in questo momento difficile.

Tra le attività di questa giornata, alle 17, una rappresentanza sarà (al momento) presente all’inaugurazione della scuola dell’infanzia dell’Istituto comprensivo Duse/San Giovanni Bosco. L’Unicef dunque, in questo momento difficile, nel quale è stata direttamente colpita dalla perdita del presidente nazionale Francesco Semengo colpito proprio dal Covid-19, è comunque presente con numerose attività.

Dal progetto “Scuola Amica” alle ormai classiche Pigotte, l’Unicef è operoso. A livello nazionale è stata lanciata l’iniziativa “Il futuro che vorrei me lo leggi in faccia”, con la quale i bambini e gli adolescenti sono invitati a indossare una mascherina che riporta un proprio messaggio sul mondo che si desidera. A livello locale tutte le volontarie sono all’opera per la creazione delle Pigotte, la bambola di pezza, con la quale si sostiene l’Unicef e i suoi programmi salvavita dell’Africa centrale e occidentale. Ogni bambola apre un cerchio di solidarietà che unisce chi ha realizzato la bambola, chi l’ha adottata e il bambino che verrà inserito in un programma di lotta alla mortalità infantile denominato “Strategia accelerata per la sopravvivenza e lo sviluppo dell’infanzia”. Queste sono adottabili attraverso il sito internet www.unicef.it, dalla pagina Facebook Unicef comitato Bari, dall’indirizzo mail comitato.bari@unicef.it e contattando telefonicamente la sede del comitato.

Convinti dell’importanza fondamentale del diritto all’istruzione, che per i bambini significa vita, scoperta, curiosità, affacciarsi al mondo, è attivo il progetto “Scuola Amica” con il quale l’Unicef  Italia rende disponibile a tutte le insegnanti un manuale di micro progetti per le insegnanti per sostenerle in questo periodo difficile come la didattica, le attività laboratoriali educative.

Unicef Comitato di Bari – via Sparano 149 - Bari

Info: 0805235482

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Presentazione del libro di Dario Vassallo, “La verità negata”

    • 30 gennaio 2021
    • diretta streaming sui canali social di “Librincircolo”
  • 'Libri in comune e... ' appuntamento con la storia locale di Cassano delle Murge

    • 27 gennaio 2021
    • pagina Facebook “libri in comune e…”
  • Il tempo della Memoria, l’iniziativa nel ricordo della Shoah e delle Foibe

    • dal 27 gennaio al 10 febbraio 2021

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Doppio appuntamento in streaming con l'Orchestra sinfonica metropolitana per il 'Mese della memoria'

    • dal 23 al 27 gennaio 2021
    • dal palco del Teatroteam di Bari
  • Spettacolo online 'Il re che aveva paura del buio'

    • solo oggi
    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • 'Auschwitz oggi', speciale "Giornata della Memoria" dell'Abeliano

    • da domani
    • dal 25 al 27 gennaio 2021
    • profilo Facebook del Teatro Abeliano e RadioPopizz e il canale 881 del digitale terrestre
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento