"L'Uovo di Colombo" in scena al Teatro Abeliano

L’UOVO DI COLOMBO ovvero una storia vera di Cristoforo Colombo

Chi non ha immaginato di rivivere in prima persona, almeno una volta, momenti storici importanti? E’ quanto accade ad una ragazzina che, addormentandosi sui libri di scuola, rivive da protagonista la vita di Cristoforo Colombo, mischiando quanto ha imparato con elementi della sua esperienza quotidiana. La trama si sviluppa in quattro quadri e un finale; Nel primo lo studente Colombo affronta gli esami universitari per il brevetto nautico, confrontandosi col dotto mondo della cultura con i suoi punti fermi e restio alle novità. Nel secondo, complice il suo ex-professore di religione, incontra il Re e la Regina nel confessionale di quest’ultima e ne ottiene navi e permesso. Il terzo quadro è il viaggio, con le tempeste, le bonacce e l’ammutinamento e tutti gli avvenimenti tipici dell’avventura. Nel quarto quadro c’è la scoperta e l’incontro con il selvaggio, che poi tanto selvaggio non è…

Nel finale Colombo è cooptato nel accademia del nuovo mondo dove un giovane Magellano chiede il permesso di circumnavigare il nuovo mondo per scoprire altri mari e terre e Colombo deciderà di seguirlo, nello spirito della scoperta sempre possibile; si resta giovani se si scelgono sempre nuove mete ed obiettivi. Sei attori interpretano tredici personaggi in una mini commedia musicale di ambientazione storica, che attraverso il divertimento e l’uso del comico, lascia un messaggio: non accontentarsi delle proprie scoperte ma cercare sempre nuovi obiettivi, proponendo al contempo una riflessione sul periodo storico e sulla scienza dell’epoca.

Con: Roberto Cardone, Salvatore Caruso, Marina Cavaliere, Ciro D’Errico, Clelia Liguori, Niko Mucci 
Regia: Niko Mucci 
Età consigliata: 8-16 anni

LA COMPAGNIA

Teatri Associati Napoli

Il desiderio di avvicinare centro e periferia attraverso una direttrice segnata da una proposta culturale capace di attrarre fasce diverse di spettatori ha segnato l’inizio di un percorso la cui tappa iniziale è stata la creazione di un nuovo soggetto che raccoglie l’esperienza e le professionalità di due realtà consolidate del panorama teatrale cittadino quali Libera Scena Ensemble e Interno5 che si sono riunite sotto la sigla di Teatri Associati di Napoli. Quindi la storia di Teatri Associati di Napoli è la risultante della condivisione di percorsi, che sebbene sviluppati in diversi momenti storici, hanno un denominatore comune: la passione per il teatro e per le arti in genere. Libera Scena è stata per anni una delle sigle più apprezzate nel panorama teatrale regionale e nazionale: negli anni si è contraddistinta per la sua vocazione artistica che ha sempre tenuto uno sguardo aperto sulla tradizione e una curiosità accentuata verso i nuovi linguaggi e le avanguardie, oltre a un significativo orientamento alla formazione di nuove generazioni di attori e tecnici. Interno5, pur essendo una formazione più giovane, ha dato prova in questi anni di essere un motore propulsivo capace di articolare con la propria sapienza organizzativa momenti di significativo confronto tra le generazioni di artisti con uno sguardo rivolto a tutto ciò che si sviluppava in questi anni oltre frontiera.

L’UOVO DI COLOMBO
teatri associati napoli
Teatro Abeliano
Lunedì 6 e Martedì 7 marzo 2017 ore 9.30

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • “Su…il sipario”, sei appuntamenti in diretta streaming dal Nuovo Teatro Abeliano

    • dal 1 al 6 marzo 2021
    • in diretta streaming
  • Indovina chi viene a (s)cena dal Teatro Odeion di Giovinazzo

    • solo oggi
    • 6 marzo 2021
    • Teatro Odeion
  • Prove di ripartenza per la Compagnia Diaghilev: doppia finestra online ad accesso libero

    • Gratis
    • dal 6 al 8 marzo 2021
    • online

I più visti

  • I Modà in concerto al Palaflorio

    • dal 13 al 14 marzo 2021
    • Palaflorio
  • Visita guidata a Molfetta: la città fatta di miele

    • solo oggi
    • 6 marzo 2021
    • Centro storico
  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Itinerario 'Bari e il suo sottosuolo'

    • solo domani
    • 7 marzo 2021
    • Piazza Cattedrale, 28
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento