Visita speciale alla città di Castellana il giorno delle Fanove

Sabato 11 gennaio 2020 alle ore 16:00 da Piazza Nicola partiranno le ultime due visite guidate gratuite alla scoperta di Castellana Grotte.

Un percorso di un’ora e trenta circa alla scoperta del patrimonio monumentale ed artistico della Città delle Grotte, una preziosa occasione per conoscere Castellana e, in questa occasione, la cittadina che vive la sua festa più sentita: le Fanóve dell’11 gennaio. 

Le visite, che partiranno come di consueto da Piazza Nicola e Costa, condurranno i visitatori, accompagnati da una guida, nelle vie e nei palazzi più caratteristici del centro di Castellana. La visita sarà arricchita dalla presenza dei tanti cittadini alle prese con i festeggiamenti in onore di Maria Santissima della Vetrana. Un momento davvero significativo per scoprire la città vestita a festa grazie alla notte delle Fanóve, un'eccezionale festa in cui godere di gastronomia tipica, canti popolari e del calore della tradizione che, di anno in anno, invoglia migliaia di visitatori a recarsi a Castellana Grotte.

L’itinerario per le vie del centro prevedrà la visita alla Chiesa di San Francesco con le opere di Fra Luca Principino, il Municipio di Castellana Grotte, uno dei più belli della Città Metropolitana di Bari, alcune vie del centro storico compresa la Chiesa di San Leonardo, la Chiesa del Purgatorio arricchita dalle opere di Vincenzo Fato e dalla mostra di presepi artistici ed infine nella Chiesa di San Leone Magno con le opere di Aurelio Persio tra cui la statua della Consolatrice oggetto di un recentissimo restauro.

#weareinpuglia #puglia365 #piiilculturainpuglia

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

I più visti

  • Dal pop al contemporaneo: Lodola Marco, Mascoli Vincenzo e Cannistrà Leonardo

    • dal 19 dicembre 2020 al 30 giugno 2021
    • cantine pop
  • Spettacolo online 'Il re che aveva paura del buio'

    • 24 gennaio 2021
    • Piattaforma Zoom
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    BariToday è in caricamento