WeekEnd

Week-end del 17 e 18 marzo 2018: gli eventi da non perdere a Bari e provincia

Per questo fine settimana tanti eventi a Teatro, concerti e spettacoli dedicati ai più piccoli. Da non perdere l'appuntamento con la grande festa ideata per celebrare la birra di qualità in Fiera del Levante.

Settimana della Birra in Fiera del Levante

Una visita guidata animata entusiasmante che simula un viaggio nel tempo lungo la via della Birra alla scoperta di una storia millenaria che comincia (forse) in Mesopotamia ed arriva (con certezza) fino a Bari dove incontra San Nicola e le sue leggende.

Luca Barbarossa in concerto a Bari al Teatro Palazzo

Il teatro è il luogo ideale – intimo e raccolto - nel quale riproporre in note questi scorci di vita, partendo proprio dal Teatro Ariston di Sanremo dove Luca presenterà in gara al Festival Passame er sale, primo ‘racconto’ estratto dall’album Roma è de tutti.

All' AncheCinema Royal la Rimbamband con lo spettacolo "Note da Oscar"

Il pubblico viene preso per mano e condotto in un viaggio imprevedibile e dissacrante, in un “road music movie” tra i generi cinematografici più disparati, dal western al cartoon, dal giallo alla commedia, che vengono mixati, frullati e distorti con spregiudicata creatività. Un gioco perpetuo che, partendo dalle colonne sonore più famose, si nutre di straordinari virtuosismi, citazioni e un’enorme dose di fantasia. È il grande cinema, visto attraverso uno specchio deformante. Che fa ridere, tanto ridere.

Brunori Sas fa tappa a Bari con il suo nuovo Tour “Brunori a teatro – canzoni e monologhi sull’incertezza”

Uno show unico fatto di musica e argute riflessioni, che si rifà allo stile del teatro - canzone e della standup comedy. Insieme alla sua storica band, alternerà ai brani cantati intermezzi parlati, descrivendo il mondo contemporaneo col suo stile inimitabile che coniuga profondità con leggerezza, sacro con profano, malinconia con simpatia, e lo sguardo lucido e sentimentale che caratterizza la sua poetica.

“Serendipity – memorie di una donna difettosa” con Serena Dandini in scena al Teatro Palazzo

E' lo spettacolo che ha già riscosso applausi e risate in giro per l’Italia, durante il quale la nota conduttrice è affiancata sul palco dall'attrice Germana Pasquero e dal dj Dmitri Cebotari. Uno sgangherato happening letterario in cui si mescolano vita reale e finzione, musica  - dai Rolling Stones ai Pink Floyd, dai Corvi  a Manu Chao – e spassosi intermezzi comici, aspettative tradite e strategiche perdite di memoria di una donna a fine carriera.

Anfitrione in scena al Teatro Kismet

Sei attori e un musicista per creare una coralità multiforme e tragica che però agisce come un contrappunto grottesco e farsesco in uno spazio che disegna doppi mondi: divino e umano. Un andirivieni continuo tra un sopra e un sotto, tra luci e ombre. Realtà e finzione, verità e illusione, l’uno e il doppio, la moltiplicazione del sé, l’altro da sé e il riesso di sé, si alterneranno in un continuo gioco di rimandi, attraverso la plasticità dei corpi degli attori, le sequenze di movimento, i dialoghi serrati e comici.

Al Teatro Duse di Bari in scena la commedia con Gianni Ciardo "Gianni é Pinocchio"

Pinocchio si nasce non si diventa! Per diventarlo non c’è provino che tenga. Geppetto è l’unico che pur senza usare IPAD oppure WHATSAPP e senza neppure aver frequentato nessuna stupida e ipocrita dizione esasperata teatrale è riuscito a creare una creatura silenziosa e libera di essere viva senza mai essere esistita! Geppetto è stato capace di tenerlo lontano da burattini che si spacciano per uomini e donne!!! L’ antidoto a tutto questo è il Teatro!

Al Teatro Casa di Pulcinella omaggio a Emanuele Luzzati con lo spettacolo "Pulcilele"

Lo spettacolo, come recita il titolo, è un omaggio che la Compagnia intende fare al Maestro Emanuele Luzzati, scenografo, illustratore, e molto altro… con il quale abbiamo vissuto, sin dalla nascita del nostro Teatro nel 1983 un rapporto speciale e creativo.

"Siamo fatti così e Il Piccolo Principe tra le stelle" in scena al Planetario di Bari

Tratto dal “Piccolo Principe” di Antoine de Saint-Exupéry, uno dei più poetici racconti tra le opere letterarie per ragazzi, l’evento affronta temi importanti come il senso della vita ed il significato dell'amore e dell'amicizia, trovando la sua collocazione naturale nel planetario dove il passaggio del protagonista da un pianeta all’altro della Galassia serve ad illustrare didatticamente la struttura dell’Universo.

“Bari a colori” nella mostra di Athos Faccincani presso il colonnato della Città Metropolitana

I toni accesi e variopinti, tipici della pittura del Maestro, hanno incontrato in particolar modo il Teatro Petruzzelli e il Lungomare di Bari. Non mancano, inoltre, opere che ritraggono Capri, Portofino, Santorini e Venezia.

Lo spettacolo "Il giorno in cui si siamo incontrati e non ci siamo riconosciuti" a Mola di Bari

La fantasia scenica di Giuseppe Sollazzo rivela un catalogo di personaggi nostri contemporanei: extracomunitari, rifugiati, politici, poliziotti, militari, turisti, prostitute, preti, innamorati delusi, dando vita ad un paesaggio umano sempre in movimento. Anche per questo Il giorno in cui ci siamo incontrati e non ci siamo riconosciuti procede con la grazia di un balletto, dove la parola è superflua. Le immagini scorrono liberamente, come in un film muto, coniugando tra loro, in componimenti poetici, emozioni che si rincorrono in un liquido flusso di coscienza, ribadendo così che il teatro - con parole o senza - è sempre un modo di osservare il mondo.

Visita guidata a Bari vecchia con itinerario delle Edicole votive dedicate a S. Giuseppe

Itinerario degli antichi mestieri non più esistenti: u meste d’asce (il falegname), u scarpare (il calzolaio), u meste panne (il sarto), u bianchsciatore (l’imbianchino), u materassare (il materassaio) ed altri. Gli antichi mestieri saranno accompagnati da storielle, poesie ed aneddoti in dialetto barese curati dal sig. M. Fanelli appassionato studioso di storia e tradizione locale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Week-end del 17 e 18 marzo 2018: gli eventi da non perdere a Bari e provincia

BariToday è in caricamento