menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Week-end del 18 e 19 marzo 2017: gli eventi da non perdere a Bari e provincia

Si respira aria di primavera e per questo fine settimana diversi gli appuntamenti nei paesi della provincia riguardanti la festività di San Giuseppe lavoratore. Non mancheranno gli eventi a teatro per grandi e piccini come anche le possibilità di passeggiare, tra le vie della città vecchia e dei borghi limitrofi, godendo del calore del sole.

Vi segnaliamo gli appuntamenti più importanti:

LA TRADIZIONE DEI FALO' DI SAN GIUSEPPE A BARI E IN PROVINCIA - La festa del papà che coincide con la Festa di San Giuseppe a Bari e in provincia si accende di luce con i tradizionali falò.

ST.PATRICK'S FESTIVAL 2017 - Al Joy's Pub una grande festa a suon di birra verde, musica, colore, Guinness, Peroni e focaccia, gadget e concerto dei FOLKABBESTIA.

UN BARESE A NEW YORK - Al Teatro Barium lo spettacolo che consacra Gianni Colajemma nel ruolo di mattatore che tra comicità tipicamente barese e nuovi giochi attoriali.

AL TEATRO MERCADANTE CON  "MI SALUTA MILITELLO" - Non possono mancare gli striscioni e gli incredibili omini che hanno reso popolarissima la sua rubrica del lunedì a Striscia.

"MAMMA GLI ZINGARI" - Uno spettacolo tutto da vivere, una irresistibile rincorsa tra suoni racconti e avvenimenti, uno scorrere di note in libertà come quella di cui il popolo Rom è portatore.

"ABRAMO" IN SCENA AL KISMET - Ci sono storie antiche quanto il mondo, storie incise sulla pelle degli uomini, storie che si tramandano di generazione in generazione, di mare in mare, di terra in terra.

LA FAVOLA DELLE TRE MELARANCE ALL'ABELIANO - Al centro della vicenda un principe che non riesce più a ridere e che soltanto con un “maleficio” scopre il proprio destino e, in un modo assai rocambolesco, il proprio potenziale.

GLI EX-OTAGO ALL'EREMO CLUB DI MOLFETTA - Una serata all'insegna della musica dal vivo con ospiti d'eccezione.

APERTURA STRAORDINARIA DI PALAZZO FIZZAROTTI - Un pomeriggio culturale visitando uno dei palazzi più belli di Bari: Salone del Camino, Salone del Lavoro e delle Arti, Salone di Federico II, Salone degli Specchi.

PASSEGGIATA PER GIOVINAZZO - Alla scoperta dello splendido centro storico di Giovinazzo, destinazione perfetta per una piacevole passeggiata: il porticciolo, il borgo antico con le sue meravigliose chiese ed i palazzi nobiliari, le costruzioni medievali a torre e le piccole piazze collegate da vicoli di chianche.

BARI BIZANTINA - Bari era tra i principali porti del Mediterraneo, vera porta verso l'Oriente, con una notevole presenza di mercanti locali e stranieri. Ma cosa è rimasto dell'epoca bizantina? Una visita guidata per scoprire i tesori nascosti.

FESTA DI SAN GIUSEPPE, ITINERARIO DEGLI ANTICHI MESTIERI - Nel percorso sarà possibile vedere i luoghi in cui erano: u stagnare, u munaforbece, u seggiare, u mest panne, Nofrine u ballerine, u cucedatore de mobele, la chezzale, la pizzellare, Chiarina de le seinghe. Si farà infine sosta alla Chiesa di S. Giuseppe a Bari vecchia. A termine nell'antico sottane de Comà Iannine degustazione di zeppoline e bicchierino di rosolio di limone.

APPUNTAMENTO CON LA STORIA AL CASTELLO SVEVO DI BARI - Nova Apulia propone il laboratorio didattico I Diari di Federico II. La storia ridisegnata, un divertente laboratorio di fumetto su una delle più importanti figure storiche del Medioevo e sulla sua avventurosa vita.

A MOLA DI BARI IL RITMO DEL PERCUSSIONISTA RAY MANTILLA - Continua ad infiammare le platee del mondo con la sua inesauribile carica e gli indiavolati ritmi afro-cubani dei quali è maestro indiscusso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento