Week-end del 23 e 24 marzo 2019: gli eventi a Bari e provincia

Finalmente è Primavera! Per questo fine settimana concerti, mostre, spettacoli a teatro per grandi e piccini e tantissime opportunità di passeggiare all'aperto. Da non perdere le visite nei luoghi aperti di Bari e provincia, patrimonio culturale italiano, grazie alle Giornate Fai di Primavera.

Giornate Fai di Primavera

Sabato 23 e domenica 24 marzo 2019 il FAI invita tutti a partecipare alle Giornate FAI di Primavera per guardare l’Italia come non abbiamo mai fatto prima e costruire un ideale Ponte tra culture che ci farà viaggiare in tutto il mondo.

“Premio Mimmo Bucci”, il Festival nazionale della musica emergente

L’iniziativa, nata per ricordare Mimmo Bucci, front man del gruppo “La combriccola di Vasco” travolto e ucciso da una moto pirata sul lungomare di Bari la notte del 15 maggio 2007, ha l’obiettivo di dare spazio e voce a nuovi gruppi musicali e, allo stesso tempo, di offrire loro un’occasione per emergere nel panorama musicale nazionale.

Avion Travel Privè Tour al Teatro Van Westerhout di Mola di Bari

Privé contiene undici tracce, dieci canzoni ed un extra strumentale. Brani ricchi di ospiti, tra i quali Pacifico, titolare del branoDolce e Amaro e anche autore del testo di Alfabeto. E poi ci sono quattro canzoni per la prima volta eseguite dagli Avion Travel, ma in passato interpretate da altri artisti. Tra queste, Se veramente Dio esisti, già cantata da Fiorella Mannoia. Canzoni che gli Avion Travel propongono in questo concerto accanto ai grandi successi degli anni passati, da Dormi e sogna  a Sentimento, ripensati con nuovi arrangiamenti.

Pierdavide Carone e Dear Jack in concerto a Conversano

Pochi versi in prima persona disegnano due autoritratti a cui non manca nulla per mettere a fuoco perfettamente i protagonisti di questo brano tagliente, che non lascia spazio a interpretazioni. Pierdavide Carone scrive con coraggio del drammatico tema della pedofilia, dipingendo con la consueta efficacia dei suoi versi densi di parole due situazioni assimilabili di violenza.

L'illustratore Stefano Landini ospite della due giorni targata 'Grafite'

Ha esordito poche settimane fa su Dylan Dog con una storia comparsa su Dylan Dog Color Fest 28 – Gotico Inglese. E’ illustratore Marvel, Dc Comics, Glénat, Disney, e Sergio Bonelli, ed è oggettivamente un autore conosciuto in tutto il mondo. Stefano Landini, classe 1977, disegnatore attivissimo su tre dei più importanti mercati, Italia, Usa e Francia, è l’ospite di “Grafite” per il primo workshop del 2019, intitolato “Dai Supereroi USA al Fumetto Francese”.

Bowland live al Demode' club di Modugno

Arriva a Modugno il primo tour dei BowLand, dopo il successo ottenuto sul palco del programma X-Factor Italia dove hanno conquistato il pubblico con le loro atmosfere fluttuanti e suoni insoliti che si fondono con voci eteree e ritmi groovy, fino ad arrivare alla finale al Mediolanum Forum.

Teatro Petruzzelli da scoprire

E' uno dei simboli di Bari, custode di una storia gloriosa e affascinante, che narra anche di un teatro 'perduto e ritrovato' dalla sua città, con l'incendio che lo distrusse nel 1991 e la sua riapertura nel 2009. Pronti per scoprire la storia del Petruzzelli? Anche questo week-end sarà possibile partecipare a una delle visite guidate in programma.

Visita guidata a Bari vecchia

l circolo Acli – Dalfino organizza per domenica mattina 24 marzo una visita guidata a Bari vecchia con itinerario di vicoli e corti. Nel percorso sarà possibile vedere angoli suggestivi della Città vecchia corredati da antiche leggende ed aneddoti popolari. La giornata si concluderà con una degustazione di taralli caserecci.

'Alla moda del Varietà' in scena al Teatro Casa di Pulcinella

Tre attori/performer conducono un viaggio nel secolo scorso, nell’universo luccicante e spensierato del Varietà, dagli esordi che strizzavano l’occhio alla moda del Cafè chantant fino alle popolari trasmissioni televisive.

Omaggio a Domenico Modugno al Teatro Forma

Il noto cantante dei Radiodervish si affianca ancora una volta all’apprezzato gruppo musicale barese composto da Giuseppe De Trizio, Maria Giaquinta, Giovanni Chiapparino, Adolfo La Volpe e Francesco De Palma, per rivisitare in forma di oratorio teatrale e musicale il grande cantautore, punto di riferimento per tutti, capace di tenere insieme tutte le arti, il teatro, il cinema e la musica. I successi dello straordinario artista originario di Polignano a Mare saranno alternati a racconti della vita del cantautore e del suo percorso artistico, narrati dalla voce femminile dei Radicanto.

"Le intellettuali" in scena al Teatro van Westerhout di Mola di Bari

Il teatro di Nicolaj è a metà strada tra l’arte e l’artigianato; la sua scrittura drammatica è caratterizzata da un’armonica fusione fra le tecniche del più aristocratico teatro comico e la rapidità del lazzo e della battuta del numero dal varietà, dello sketch televisivo.

Potrebbe interessarti

  • Le tignole mangiano il guardaroba: i rimedi per eliminarle dal nostro armadio

  • Bocca in fiamme per il peperoncino? I rimedi per togliere il bruciore

  • Lattosio e intolleranza: come riconoscere i sintomi

  • Dolce al palato e ricco di proprietà: i benefici del fico

I più letti della settimana

  • Annega in mare a Metaponto, muore mamma 26enne residente nel Barese. Salva la figlia di 6 anni

  • "Le urla, poi quel bimbo adagiato sugli scogli: in quel momento abbiamo pensato solo a ciò che potevamo fare"

  • Auto si ribalta all'altezza di una rotatoria, 32enne barese muore in provincia di Milano

  • Scomparso da due giorni a Modugno: 52enne ritrovato senza vita

  • Tentato omicidio Gesuito in zona Cecilia, arrestato il boss Andrea Montani: "Agì per vendicare morte del figlio"

  • Weekend del 24 e 25 agosto: tutti gli eventi a Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento