menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Week-end del 25 e 26 marzo 2017: gli eventi a Bari e in provincia

La primavera porta con sé una ventata di aria fresca e di nuovi appuntamenti dedicati all'arte ed alla cultura: un’occasione unica per scoprire luoghi solitamente chiusi al pubblico e quindi poco conosciuti grazie all'iniziativa delle giornate Fai e poi tantissimi eventi a teatro con spettacoli per grandi e piccini. Non mancheranno le visite guidate per Bari ed il suo bellissimo centro storico.

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA - Una grande festa di piazza dedicata ai beni culturali. Un’occasione unica per scoprire luoghi solitamente chiusi al pubblico e sentirsi parte di quell’Italia vivace e impegnata.

EMILIO SOLFRIZZI A BITONTO E A CORATO - Emilio Solfrizzi è Il borghese gentiluomo, di Molière, con la regia di Armando Pugliese.

"SANTO GENET" IN SCENA AL PETRUZZELLI - La poesia, il barocchismo scenografico, l’eccesso romantico, la musica trascinante, i costumi preziosi di Santo Genet si incontrano sul palcoscenico in un teatro totale per dare forma visibile alla bellezza, alla libertà interiore, alla perfezione morale, ovvero a quella Santità che l’artista indagava da anni, in filigrana, nella sua radicale riflessione artistica.

LA RIMBAMBAND TORNA A TEATRO - Note da Oscar "Reloaded", lo spettacolo che anche nelle ultime date natalizie ha fatto registrare cinque "sold out" su cinque.

FESTIVAL DELLE DONNE E DEI SAPERI DI GENERE - Un programma fitto di seminari, proiezioni, spettacoli e laboratori per un festival multidisciplinare e trasversale che fa della molteplicità dei linguaggi la sua unicità e la sua forza.

GLI AFTERHOURS AL DEMODE' - Si esibiranno per regalarci degli show memorabili, degni della migliore rock band nostrana in circolazione.

"SPRUZZI DI GLORIA" AL TEATRO FORMA - Lo spettacolo ripercorre la carriera di Ruggero de I Timidi, cantante dalle sonorità senza tempo. ma dalle tematiche molto attuali.

I COMICI MICHELE E STEFANO MANCA AL TEATRO PALAZZO - Il duo comico sardo, formato dai fratelli Michele e Stefano Manca, prende per mano lo spettatore e lo guida attraverso frenetici momenti che ricordano i successi televisivi di Colorado, con gli sketch di Pino La Lavatrice e i suoi tormentoni. 

GABRIELE CIRILLI A TEATRO IN "TALE E QUALE A ME" - Ogni pezzettino di vita o ricordo di ognuno di noi è in una soffitta o in una cantina ma con l’avvento di internet il nascondiglio viene sostituito da un hashtag dentro il quale puoi conservare le tue emozioni. Gabriele apre il suo # al suo pubblico proprio sul palcoscenico, l’unico luogo dove l’attore riesce ad essere tale e quale a se stesso.

ITINERARIO DEL VINO E DELLE ANTICHE CANTINE - Una visita guidata con itinerario delle "Cantine Storiche" di Bari Vecchia. Il vino a Bari Vecchia è stato sempre l'emblema del quartiere, "il Bacco" faceva da padrone.

INCROCI E STORIE - Una visita guidata fuori dagli schemi. Attraverso l'utilizzo dello smartphone, i visitatori saranno coinvolti in una vera e propria caccia agli indizi.

"BIANCANEVE, NON APRITE QUELLA PORTA!" IN SCENA ALLA CASA DI PULCINELLA - Ironico e divertente, lo spettacolo vuole mostrare ai bambini la protagonista della celebre fiaba un po' diversa, forse meno dolce e romantica di quella tradizionale o dei film d'animazione, ma che appassiona per la sua sbadataggine.

"GLI INNAMORATI" AL TEATRO FORMA - Spettacolo sulla gelosia amorosa, quale tema di tutti i tempi. L’ambientazione e l’adattamento negli anni ‘50 (attraverso i costumi e le musiche) è sembrata invece un’ottima maniera per lavorare intorno ad un’epoca vicina a quella nascita della borghesia, che già si trova in Goldoni.

VIAGGI SPAZIALI - Alla scoperta della struttura dell’universo intraprendendo un viaggio entusiasmante per grandi e piccoli sino ai confini dello spazio e del tempo.

IL PICCOLO PRINCIPE TRA LE STELLE - Lo spettacolo affronta temi importanti come il senso della vita ed il significato dell'amore e dell'amicizia, trovando la sua collocazione naturale nel planetario dove il passaggio del protagonista da un pianeta all’altro della Galassia serve ad illustrare didatticamente la struttura dell’Universo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento