World Press Phot, apertura straordinaria fino a mezzanotte per la mostra delle immagini che raccontano il mondo

Dopo il successo della scorsa settimana, gli organizzatori del World Press Photo a Bari confermano l’apertura straordinaria fino a mezzanotte anche sabato 24 ottobre.

L’estensione di due ore dell’orario di ingresso per i visitatori risponde ancora una volta alle richieste di chi vuole visitare la mostra, nel rispetto delle regole di contenimento della diffusione del SarsCov2. Regole che sin dal primo giorno Cime sta rispettando con il distanziamento obbligatorio (che consente l'ingresso contemporaneo a un massimo di 100 persone nello spazio), misurazione della temperatura e registrazione dei dati per il tracciamento all’ingresso, igienizzazione delle mani con soluzione idroalcolica all’ingresso. E in più un allestimento del tutto nuovo, con foto più grandi, studiato appositamente per l'occasione.

World Press Photo Bari resterà aperto fino al 1° novembre grazie al sostegno di Regione Puglia (Promozione, Teatro Pubblico Pugliese, Puglia Fesr-Fse 2014/2020, PiiiL Cultura in Puglia - Puglia 365) e Comune di Bari.  In mostra ci sono 157 foto tra cui la foto vincitrice del premio World Press Photo of the Year 2020 del giapponese Yasuyoshi Chiba (AFP) dal titolo Straight Voice” scattata il 19 giugno 2019 dopo il colpo di stato militare contro Omar al-Bashir e che ritrae un giovane, illuminato da telefoni cellulari, mentre recita poesie di protesta nel bel mezzo di un blackout a Khartoum, in Sudan.

World Press Photo Bari è sostenuta da Regione Puglia - Assessorato Industria Turistica e Culturale Gestione e Valorizzazione dei beni Culturali, Comune di Bari Puglia Promozione, Teatro Pubblico Pugliese, PiiiL Cultura in Puglia - Puglia 365

La mostra è aperta:

dal lunedì al giovedì ore 10.30-13.30 e 15.30-20.30

dal venerdì e domenica dalle ore 10.00 alle 22.00.

sabato dalle 10.00 alle 00.00

Gli accessi saranno contingentati nel rispetto delle norme anti Covid-19. Per facilitare l’accesso e Acquisto online dei bigliettihttps://www.liveticket.it/evento.aspx?Id=295052#ancWizardNew

Ingresso

TICKET INTERO: € 6.50

UNDER 25 | OVER 65: € 5.00

GIORNALISTI CON TESSERINO: € 5.00

GRUPPI: € 5.00 (min 15 persone)

SCUOLE: € 4.50

MARTEDÌ UNIVERSITARIO: € 4.50

DIVERSAMENTE ABILI: INGRESSO GRATUITO

BAMBINI UNDER 12: INGRESSO GRATUITO

GIORNALISTI CON ACCREDITO: INGRESSO GRATUITO

*Per i giornalisti è obbligatorio registrarsi almeno 48h prima presso l’ufficio stampa all’indirizzo: info@milaufficistampa.it e press@worldpressphotobari.it indicando i dati necessari (nome, testata, email). Se invece si tratta di una visita personale, ci si può rivolgere direttamente alla cassa, acquistando il ticket ridotto dedicato ai giornalisti professionisti.

Info: + 39 351 145 9819 | info@worldpressphotobari.it

Online tickethttps://www.liveticket.it/evento.aspx?Id=247792&#ancWizard

Sito webwww.worldpressphotobari.it

Facebook: www.facebook.com/worldpressphotobari
Instagram: www.instagram.com/worldpressphoto_bari

Presspress@worldpressphotobari.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Leonardo Basile a Bari con la mostra "Velature d’autunno (l'altro)"

    • Gratis
    • dal 10 al 30 novembre 2020
    • Vetrina Centro d'arte

I più visti

  • ''Lezioni di Storia, Le opere dell’uomo'', al Petruzzelli di Bari tornano gli appuntamenti con la cultura e i viaggi a ritroso nella storia

    • dal 18 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Teatro Petruzzelli
  • Mostra virtuale 'Hommage à Sburracchioni'

    • Gratis
    • dal 25 aprile al 31 dicembre 2020
  • Brunori Sas in concerto al Palaflorio di Bari

    • 5 dicembre 2020
    • Palaflorio
  • VIII edizione ''Alla scoperta di Noja''

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 5 ottobre al 29 novembre 2020
    • Lama Giotta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BariToday è in caricamento