Servizio Civile Universale: la Lega del Filo d’Oro apre le domande di partecipazione all’edizione 2021

Il progetto prevede 4 volontari da inserire presso il Centro Socio Sanitario Residenziale di Molfetta (BA), a supporto di 2 progetti volti a vivere un'esperienza di solidarietà, aiutando le persone sordocieche ad uscire dal loro isolamento. La domanda può essere inviata fino al 15 febbraio

La Fondazione Onlus Lega del Filo d’Oro - impegnata dal 1964 nell’assistenza e riabilitazione delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali – aderisce all’edizione 2021 del Servizio Civile Universale.

In Puglia l’Ente ricerca 4 volontari: 3 da inserire presso il Centro Socio Sanitario Residenziale di Molfetta (BA) a supporto del progetto “Amici Speciali” e 1 nel Servizio Territoriale annesso al Centro per il progetto “Il Mondo in una mano”.

I due diversi progetti rientrano in un più ampio programma in partnership con la Fondazione Don Carlo Gnocchi e la Fondazione Sacra Famiglia e hanno lo scopo di aiutare le persone sordocieche a uscire dal loro isolamento. Quest’anno, infatti, il Dipartimento per le politiche giovanili ha approvato il finanziamento del programma “Gli altri siamo noi” costituito da ben 9 progetti, di cui due, “Amici Speciali” e “Il Mondo in una mano” sono stati presentati dalla Lega del Filo d’Oro.

Per candidarsi basta avere un’età compresa tra i 18 anni compiuti e i 29 anni non compiuti alla data di presentazione della domanda, un diploma di scuola media superiore e la patente di guida B. La domanda di partecipazione deve essere inviata entro, e non oltre, le ore 14.00 di lunedì 15 febbraio alla Lega del Filo d’Oro collegandosi alla piattaforma DOL raggiungibile da PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. Per accedere alla piattaforma è necessario identificarsi tramite SPID con un livello di sicurezza 2. Nel caso non si avesse disponibilità di acquisire lo SPID, i candidati potranno accedere alla piattaforma DOL richiedendo direttamente le credenziali al Dipartimento per le politiche giovanili.

“Il servizio civile presso la Lega del Filo d’Oro rappresenta un’importante opportunità per vivere un'esperienza di solidarietà, che permetterà a chi ne farà parte di crescere e acquisire nuove competenze - ha dichiarato Rossano Bartoli, Presidente della Lega del Filo d'Oro – I volontari avranno la possibilità di operare in una Organizzazione punto di riferimento in Italia per le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali, aiutandole ad uscire dal loro isolamento”.

I volontari affiancheranno e supporteranno gli educatori della Fondazione in tutte le attività dei due progetti. Nello specifico, per il progetto “Amici Speciali” si occuperanno di favorire l’autonomia e la partecipazione degli utenti della Lega del Filo d’Oro nelle attività educative giornaliere, nei laboratori occupazionali, nelle attività ludico-ricreative, oltre che nelle uscite per effettuare passeggiate, attività motorie o visite.

Nel secondo progetto “Il mondo in una mano” i volontari selezionati affiancheranno gli operatori della Fondazione nelle uscite socio-ricreative, nei soggiorni vacanza, nelle diverse attività occupazionali, oltre che nel servizio di “persona di contatto” fondamentale per seguire costantemente gli utenti in un rapporto diretto e personale.

Il Servizio Civile Universale ha una durata di 12 mesi e i volontari riceveranno un assegno mensile di 439,50 euro.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.legadelfilodoro.it o contattare la Lega del Filo d’Oro, settore Attività Associative e Volontariato, al numero 071 7245302 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 17.00 oppure all’indirizzo e-mail aav@legadelfilodoro.it. .

Ulteriori approfondimenti sul Servizio Civile Universale sono disponibili nei siti web www.serviziocivile.gov.it e www.scelgoilserviziocivile.gov.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maturità 2021: l'esame di Stato sarà orale, niente prove scritte

  • Diventare insegnante: i requisiti e l'iter da seguire

  • Città metropolitana finanzia 12 assegni di ricerca promossi da Università e Politecnico: tutte le informazioni

  • Master in Organizzazione e Gestione dell’iter diagnostico e terapeutico delle Aziende Sanitarie

  • 'Fundraising e Progettazione Sociale', il percorso teorico-pratico organizzato dall'Università LUM e CSV San Nicola

  • I giovani sviluppano coscienza critica e imparano la cultura del dono: al via il progetto 'Volontaria-menti'

Torna su
BariToday è in caricamento